Crea sito

MOUSSE DI PESCHE

Mousse di pesche un dolce freschissimo, cremoso e velocissimo da preparare, una crema di pesche buonissima che potete fare con le pesche fresche o con quelle sciroppate a seconda delle vostre esigenze. Vi consiglio di conservarla in frigo ma anche messa in freezer diventa una specie di semifreddo goloso e freschissimo! A proposito di pesche sciroppate., provate la mia ricetta mi raccomando.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MOUSSE DI PESCHE
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Tenete una pesca da parte mentre sbucciate tutte le altre, togliete il nocciolo e tagliatele a pezzi.
    Frullate le pesche con il frullatore ad immersione e (solo se volete) aggiungete lo zucchero a velo.
    Montate la panna a neve fermissima (se non volete sbagliare cliccate QUI).

  2. Mettete in una ciotola la ricotta, il latte condensato e le pesche frullate e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Unite la panna al resto degli ingredienti con movimenti delicati in modo da non smontarla eccessivamente.
    Mettete la mousse di pesche nei bicchieri monoporzione o in una coppa grande e mettete in frigo per 30 minuti circa.

  4. Decorate i bicchieri di mousse di pesche con la pesca rimasta tagliata a pezzetti.

VARIANTI:

  1. Potete anche sostituire la ricotta con mascarpone o philadelphia.
    Potete conservare la mousse di pesche anche in freezer.
    Potete anche utilizzare pesche sciroppate.
    Potete utilizzare la mousse di pesche per preparare il semifreddo alle pesche.

Conservazione

La mousse di pesche si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.