Crea sito

MOUSSE DI MORTADELLA SQUACQUERONE DI ROMAGNA DOP E PISTACCHI

Mousse di mortadella Squacquerone di Romagna DOP e pistacchi messa nei bicchierini e servita come antipasto facile e velocissima da preparare perchè senza cottura. Se volete un antipasto davvero buonissimo, scenografico ma di semplice preparazione non potete perdervi questa ricetta. Per fare la mousse di oggi ho utilizzato lo Squacquerone di Romagna DOP Comellini ricco di fermenti lattici autoctoni che gli conferiscono una squagliabilità senza paragoni preparato con solo latte, sale e caglio, cremoso e dal gusto delicato e quindi davvero perfetto per preparare i miei bicchierini. Il Caseificio Comellini per preparare il suo Squacquerone di Romagna DOP utilizza latte raccolto a Castel San Pietro Terme e nei comuni limitrofi, quindi a KM 0, è buonissimo, dovete provarlo nelle vostre ricette! Siete pronti? Correte a leggere tutti gli ingredienti per preparare insieme a me la Mousse di mortadella squacquerone e pistacchi. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Caseificio Comellini

MOUSSE DI MORTADELLA SQUACQUERONE E PISTACCHI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4/6 persone

Ingredienti

  • 280 gSquacquerone di Romagna DOP Comellini
  • 100 gmortadella
  • 70 ggranella di pistacchi
  • pistacchi

Preparazione

  1. Dividete in due parti lo Squacquerone di Romagna DOP Comellini.

    Tagliate a pezzi la mortadella.

    Mettete la mortadella in una ciotola insieme a metà dose di Squacquerone e frullate insieme con un frullatore ad immersione.

    Prendete dei bicchierini di piccole dimensioni e alternate la crema di Squacquerone e mortadella a Squacquerone lasciato in purezza.

    Terminate con Squacquerone di Romagna DOP in purezza e decorate ogni bicchierino con granella di pistacchi e pistacchi interi.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete utilizzare al posto della mortadella anche il prosciutto cotto o l’arrosto di tacchino.

    Se volete potete sostituire i pistacchi con mandorle o con nocciole.

    Io ho preparato la mousse di Squacquerone mortadella e pistacchi come antipasto in bicchierini piccoli monoporzione ma se volete potete servire la mousse anche in bicchieri più grandi come antipasto oppure sui crostini di pane o con le verdure.

    Se vi è piaciuta la ricetta per i bicchierini con mousse di squacquerone mortadella e pistacchi forse potrebbero interessarvi anche gli altri ANTIPASTI.

Conservazione

La mousse di mortadella Squacquerone di Romagna DOP e pistacchi si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.