Crea sito

MOUSSE AL CAFFE E CREMA AL WHISKY

Mousse al caffè e crema al whisky un dolce al cucchiaio facile e veloce, senza cottura, golosissimo e semplicissimo da preparare che potrebbe risolvervi il dessert dell’ospite dell’ultimo minuto anzi fate come me, visto che il resto degli ingredienti più o meno li avete sempre in casa, tenete una confezione di panna da montare sempre in frigo (va bene anche a lunga conservazione oppure vegetale), potrebbe darvi un sacco di soddisfazioni e soprattutto non perdetevi questa ricetta favolosa della mousse al caffè perchè vi assicuro che anche a Natale o a Capodanno farete un figurone sbattendovi veramente pochissimo. E allora cosa state aspettando? Correte a comprare subito tutti gli ingredienti e iniziate a preparare la mousse al caffè e crema al whisky. Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MOUSSE AL CAFFE E CREMA AL WHISKY
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per la mousse:

  • 300 ml Panna fresca liquida
  • 50 g Mascarpone (o formaggio spalmabile)
  • 50 ml Caffè (2 tazzine)
  • 1 bicchierino Crema al whisky

Per decorare:

  • Cacao amaro in polvere
  • Chicchi di caffè

Preparazione

  1. Per prima cosa ovviamente decidete se utilizzare il formaggio spalmabile oppure il mascarpone.

    Mettete il mascarpone o formaggio spalmabile in una ciotola insieme allo zucchero a velo e lavorateli per qualche minuto fino a che saranno perfettamente amalgamati.

    Unite il caffè e la crema al whisky e continuate a mescolare fino a che il composto risulterà omogeneo.

  2. Montate la panna a neve fermissima (se non volete sbagliare leggete (COME MONTARE LA PANNA).

    Unite la panna montata al resto degli ingredienti con movimenti delicati e dal basso verso l’alto mescolando con una spatola in modo da non smontare eccessivamente la crema.

    Quando avrete incorporato tutta la panna montata mettete la mousse al caffè e crema al whisky nelle coppe monoporzione oppure in una ciotola grande e mettetela in frigo a rassodare per una ventina di minuti.

    Quando arriverà il momento di portare la mousse al caffè in tavola decoratela con cacao amaro in polvere e chicchi di caffè.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Il caffè deve essere raffreddato prima di unirlo al resto degli ingredienti.

    Potete sostituire il mascarpone anche con ricotta.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche LA CREMA AL CAFFE’ oppure anche la SBRICIOLATA AL CAFFE oppure la CROSTATA AL CAFFE.

Conservazione

La mousse di caffè e crema al whisy si conserva in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.