Crea sito

MELE RIPIENE AL FORNO

mele ripiene al forno…Scartabellando nei giornali di cucina di mia mamma ho trovato una ricetta buonissima per le mele ripiene al forno, purtroppo però con la cannella che a Simo proprio non piace allora l’ho personalizzate ho modificato qui e là e ho preparato queste. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MELE RIPIENE AL FORNO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 4mele
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • 4 cucchiaimiele
  • 50 guvetta
  • 30 mlrum

Preparazione

  1. Mettete l’uvetta in ammollo in acqua o rhum.

    Lavate benissimo le mele e tagliate la calotta superiore con un coltello.

    Togliete il torsolo e svuotate la mela aiutandovi con un cucchaio lasciando un dito circa di perimetro in questo modo.

    Mettete la polpa della mela in una ciotola e tagliatela a pezzettini dove unirete la panna, il miele e l’uvetta scolata e strizzata.

    Mescolate bene con un cucchiaio e riempite ogni mela con il composto ottenuto.

    Versate un pochino di ripieno anche sopra le calotte in modo che in cottura si unifomrino al resto e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. sfornate e servitele calde o tiepide e se volete con gelato alla crema.

    potete unire anche amaretti o biscotti sbriciolati al ripieno e dare una nota croccante.

    Se volete potete cuocerle anche nel microonde ovviamente per meno minuti (più o meno 6) a 700 watt.

    Consiglio di non svuotare troppo la mela ma di lasciare uno strato di almeno mezzo cm altrimenti in cottura rischieranno di afflosciarsi troppo come è successo a me invece il bello è che rimangano belle intere.

Le mele ripiene al forno si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.