Crea sito

CROSTINI FILANTI DI ANNA

crostini filanti di anna….Anna è sempre stata una delle migliori amiche di mia zia Carla e quando sono stata a Roma per lo stage universitario è stata per me come una mamma. Ha casa a fianco a noi in Sardegna e quindi continuiamo a vederci anche se purtroppo la zia non c’èpiù…quando andavo a casa sua a pranzo mi preparava sempre i suoi mitici crostini…lei li preparava con mozzarella e alici, io questa volta li ho preparati un po’ diversi ma in qualunque modo li fai…..i crostini filanti di Anna sono favolosi, non ne avanza mai uno!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTINI FILANTI DI ANNA
CROSTINI FILANTI DI ANNA

CROSTINI FILANTI DI ANNA

Categoria: antipasti, stuzzichini, vegetariane

Ingredienti:
1 pane baguette del giorno prima
taleggio o mozzarella
1 uovo
olio di semi

Procedimento per preparare i crostini filanti di anna:

Tagliate la baguette a fette di 1 cm circa. Fate un panino con in mezzo una fettina di mozzarella o, come ho fatto io, un pezzetto di taleggio. Passate nell’uovo sbattuto un paio di volte. Fate scaldare abbondante olio e friggete i crostini per qualche minuto. Scolate e asciugate con carta assorbente. Servite sempre ben caldi.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Consigli: se volete rendere i vostri crostini ancora più gustosi e sfiziosi potete unire anche 1 alice sott’olio o fettine di prosciutto. Comunque li farete saranno talmente buoni che finirete per comprare apposta il pane e tenerlo lì per il giorno dopo per prepararli! secondo me il formato di pane perfetto per  prepararli è la baguette ma se avete altro pane va benissimo lo stesso non preoccuparvi l’importante è non buttare mai niente!

guarda altre ricette nella sezione ANTIPASTI E FINGERFOOD

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

4 Risposte a “CROSTINI FILANTI DI ANNA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.