Crea sito

CROSTINI DI POLENTA GRIGLIATA CON BACCALà MANTECATO

CROSTINI DI POLENTA GRIGLIATA CON BACCALà MANTECATO

Il baccalà è un pesce dal gusto forte e molto particolare che non a tutti piace…me compresa a dire il vero, i crostini di polenta grigliata con baccalà mantecato sono l’unico modo in cui riesco a mangiarlo e anzi…a dire il vero mi piace anche molto! Ha un gusto delicatissimo ed è l’ideale per un’ antipasto per una cena di pesce e perché no…anche un secondo piatto un po’ diverso.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTINI DI POLENTA GRIGLIATA CON BACCALà MANTECATO
CROSTINI DI POLENTA GRIGLIATA CON BACCALà MANTECATO

CROSTINI DI POLENTA GRIGLIATA CON BACCALà MANTECATO

CATEGORIA: Antipasti

Ingredienti
Polenta istantanea
250 g di baccalà già dissalato e diliscato
olio extravergine di oliva
1 l di latte 100 gr panna fresca
prezzemolo tirtato
sale pepe
una manciata di pinoli
succo mezzo limone
5 foglie di alloro

Procedimento
Disliscare e togliere la pelle al baccalà e immergerlo in una pentola con un litro di latte, uno di acqua e 5 foglie di alloro portati ad ebollizione. Lasciate cuocere il baccalà per 30 minuti circa poi Scolatelo e trasferitelo nel boccale di un frullatore ad immersione. Frullate il baccalà con I pinoli facendo ricadere nel boccale l’olio extravergine d’oliva a filo, come si fa per la maionese. Coninuate a frullare fino a quando il baccalà sarà ben montato. Unite alla crema realizzata la panna fresca e il limone frullate ancora un pochino. Salare e pepare a piacere ma senza esagerare perchè il baccala è già abbastanza salato. Procedere alla preparazione classica della polenta, stenderla su un piano facendo uno strato di un dito circa e lasciar raffreddare. Tagliare a quadrotti la polenta e passarla per 5 minuti a parte su una  griglia di ghisa rovente. A questo punto Distribuite il baccalà mantecato sui quadrotti di polenta e servite.

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione:  40 minuti

Tempo di cottura:  40 minuti

Consigli: servire il piatto tiepido. Si può preparare anche in anticipo e poco prima di servire mettere un paio di minuti in forno.

guarda altre ricette nella sezione ANTIPASTI E FINGERFOOD

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.