Crea sito

CROSTATINE SALATE SQUACQUERONE DI ROMAGNA DOP POMODORINI E BASILICO

Crostatine salate Squacquerone di Romagna DOP pomodorini e basilico un antipasto perfetto per ogni occasione, facile da preparare e che potete cucinare anche in anticipo…le crostatine ovviamente poi la farcitura andrà messa direttamente a crudo dopo cottura. Ho deciso di preparare le mie crostatine per un aperitivo soli soletti io e mio marito, ho cotto le crostatine al mattino e poi le ho farcite solo prima che arrivasse Simone a casa poi ci siamo messi sul nostro micro terrazzino e le abbiamo gustate chiacchierando. Per fare le mie crostatine salate ho utilizzato lo Squacquerone di Romagna DOP Comellini ricco di fermenti lattici autoctoni che gli conferiscono una squagliabilità (e un sapore) senza paragoni. Per la sua produzione viene impiegato il latte raccolto a Castel San Pietro Terme e nei comuni limitrofi, quindi a KM 0 e come dicono sempre loro del Caseificio: “diffidate dalle imitazioni”!!! Volete provare anche voi le mie crostatine con squacquerone pomodorini e basilico? Forza allora, vado a scrivervi tutti gli ingredienti e il procedimento! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Caseificio Comellini

CROSTATINE SALATE SQUACQUERONE POMODORINI E BASILICO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 crostatine

Ingredienti

Per le crostatine:
  • 150 gfarina 00
  • 75 gburro
  • 25 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1uovo

Per farcire:

  • 300 gSquacquerone di Romagna DOP Comellini
  • 150 gpomodorini ciliegino
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla salata per le crostatine.

    Mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente e mescolatelo insieme al parmigiano con un cucchiaio.

    Unite l’uovo intero e fatelo assorbire dal resto degli ingredienti.

    Unite tutta la farina 00 e impastate con le mani in modo da ottenere un impasto omogeneo e liscio.

    Prendete gli stampini da crostatine, imburratele e infarinatele.

    Stendete la pasta frolla salata con il matterello tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi fino a uno spessore di circa 8 millimetri.

    Mettete la pasta frolla salata negli stampini da crostatine imburrati e infarinati e tagliate i bordi in eccesso.

    Bucherellate la base delle crostatine e copritele con un pezzo di carta forno.

    Mettete dei fagioli secchi sopra alla carta forno sopra alle crostatine in modo che facciano peso e cuocete le crostatine con la cottura in bianco per circa 10 minuti a 180° in forno preriscaldato ventilato poi togliete la carta forno e lasciate cuocere ancora 5 minuti.

    Sfornate le crostatine salate e lasciatele raffreddare completamente.

    Quando le crostatine salate saranno completamente fredde farcitele con Squacquerone di Romagna DOP, pomodorini e foglie di basilico.

    Terminate con un giro di olio extravergine di oliva a crudo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete raddoppiare la dose per la pasta frolla salata.

    Se volete potete aggiungere un po’ di pepe macinato.

    Potrebbe interessarti la COTTURA IN BIANCO.

    Se vi è piaciuta la ricetta per le crostatine salate con squacquerone pomodorini e basilico forse potrebbero interessarvi anche gli altri ANTIPASTI.

Conservazione

Le crostatine salate Squacquerone di Romagna DOP pomodorini e basilico si conservano in frigo per un giorno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.