Crea sito

CIAMBELLE DI CARNEVALE

Ciambelle di Carnevale con l’uvetta un classico da preparare durante la festa più colorata e gioiosa dell’anno. Come ormai sapete io a Natale preparo sempre una marea di pandolci, il dolce classico preparato con uvetta e canditi, ovviamente compro tutti gli ingredienti in grandi quantità e spesso a gennaio mi ritrovo ad averne avanzato qualcuno. Quest’anno è il turno dell’uvetta, me ne era avanzata un pochino e non sapevo cosa farmene allora ho pensato di utilizzarla per preparare queste buonissime ciambelle di Carnevale, un classico che ricordano un po’ le frittelle con l’uvetta che si mangiano nelle fiere ma anche le ciambelle che friggeva la nonna nei pomeriggi dopo scuola ve le ricordate? Oggi ho voluto provare a preparare le ciambelle di Carnevale, volete provarle insieme a me? Iniziamo subito a vedere cosa ci servirà per prepararle! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 ciambelle

Ingredienti

  • 400 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina 00
  • 250 mlLatte
  • 100 gBurro
  • 80 gZucchero
  • 2Uova
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 200 gUvetta
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Ammollate l’uvetta nell’acqua tiepida poi scolatela, strizzatela e asciugatela bene.

  2. Fate sciogliere il burro e lasciatelo raffreddare.

  3. Intiepidite il latte e scioglietevi dentro il lievito di birra sbriciolato.

    Unite lo zucchero e mescolate.

  4. Unite le uova intere e mescolate con una forchetta poi unite anche il burro.

    Mischiate le due farine.

  5. Unite a poco a poco le due farine al resto degli ingredienti mescolando prima con una forchetta e poi impastando bene con le mani.

    Unite l’uvetta e incorporatela impastando al resto dell’impasto.

  6. Lavorate l’impasto per le ciambelle di carnevale fino a che diventerà bello elastico, ci vorranno circa 10 minuti.

    Mettete l’impasto per le ciambelle di Carnevale in una ciotola e coprite con un canovaccio pulito.

  7. Fate lievitare l’impasto per le ciambelle di carnevale per 2 ore circa.

    Trascorso il tempo di riposo sgonfiate l’impasto con le mani, dividetelo creando dei salsicciotti della lunghezza di un palmo.

  8. Chiudete le estremità dei salsicciotti creando delle ciambelle.

    Mettete le ciambelle su una teglia con carta forno e copritele con un canovaccio pulito.

  9. Lasciate lievitare ancora per 45 minuti le ciambelle di carnevale.

    Una volta che le ciambelle di carnevale saranno ben lievitate mettete a scaldare una pentola di olio di semi di arachidi e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere una o due ciambelle di carnevale alla volta facendole cuocere per almeno 5 minuti prima di girarle dall’altro lato.

  10. Friggete le ciambelle fino a che risulteranno ben cotte e lievitate poi scolatele e passatele nello zucchero semolato mentre sono ancora calde.

  11. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire il lievito di birra fresco con quello secco, ne basterà un terzo della dose.

  12. Asciugate bene l’uvetta prima di incorporarla all’impasto altrimenti ve lo rovinerà.

  13. L’olio per la frittura deve essere caldo ma non troppo altrimenti le ciambelle non riusciranno a lievitare correttamente mentre cuociono e si bruceranno subito.

    Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarvi anche le FRITTELLE DI CARNEVALE o anche le CIAMBELLE FRITTE oppure le CIAMBELLE AL FORNO o anche GLI ALTRI DOLCI DI CARNEVALE.

Conservazione

Le ciambelle di Carnevale si devono mangiare appena fritte, però potete congelarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.