Crea sito

CECI CROCCANTI AL ROSMARINO

ceci croccanti al rosmarino …Avevo voglia di un aperitivo velocissimo (tanto per cambiare…) e doveva essere per forza vegano perché veniva a casa mia una mia amica a pranzo. Ho pensato di prepararle i ceci croccanti al rosmarino e sono stati davvero una rivelazione perché anche Simo si è mangiato quelli avanzati (pochi a dire il vero) e mia mamma  che è passata a salutarmi….se ne è fatti fuori anche lei un bel po’! Sono ipervelocissimi e fanno anche un sacco di scena, è vero cuociono a lungo ma cuociono da soli, voi non dovrete fare nulla se non stare in casa e dargli un’occhiata ogni tanto 😉
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
CECI CROCCANTI AL ROSMARINO

CECI CROCCANTI AL ROSMARINO

Categoria: antipasti, aperitivi, vegetariani

Ingredienti:
1 scatola di ceci precotti
1 cucchiaio di farina
rosmarino
sale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Procedimento per fare i ceci croccanti al rosmarino:

Scolate i ceci precotti e asciugateli leggermente con carta assorbente. Metteteli su carta forno e Spolverizzateli di farina in modo che si attacchi bene e metteteli su un tegame. Tritate finemente il rosmarino e mettetelo sui ceci nel tegame. Salate leggermente, fate un giro di olio e mescolate bene con le mani in modo da far aderire bene tutto il condimento. Mettete i ceci in forno preriscaldato a 200° per 1 ora. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di mangiarli altrimenti non saranno croccanti.

Difficoltà: Bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Consigli: Evitate di mettere la carta forno sul tegame dove cuocerete i ceci altrimenti rischieranno di sudare e rimarranno molli. Se dovessero avanzare fateli scaldare in una padella antiaderente per pochi secondi e torneranno croccanti.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta

Una risposta a “CECI CROCCANTI AL ROSMARINO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.