Crea sito

CALAMARI RIPIENI VELOCI

Oggi tanto per cambiare avevo voglia di mangiare pesce….poi arrivata dal mio super fidatissimo pescivendolo Lorenzo ho visto dei meravigliosi calamari freschissimi e grandi abbastanza per fare i calamari ripieni veloci che mi preparava sempre mia zia Carla quando andavo in vacanza con lei. Sono semplicissimi ma davvero gustosi. Mia zia non pesava mai nulla e trovare le dosi giuste non è stato semplice 😉
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CALAMARI RIPIENI VELOCI

CALAMARI RIPIENI VELOCI

Categoria: secondi di pesce

Ingredienti:
6 calamari grandi
200 gr di pangrattato
70 gr di parmigiano grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva
vino bianco

Procedimento per fare i calamari ripieni veloci:

Pulite bene i calamari o fateli pulire al pescivendolo ma non fateveli aprire. Mischiare in una ciotola il pane grattugiato, il formaggio parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato,  l’aglio schiacciato, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e 2 cucchiai di vino bianco. Amalgamate bene tutto con le mani, Riempite con questo impasto i calamari e metteteli su un foglio di carta da forno. Mettete intorno sul tegame anche i tentacoli dei calamari e mettete sopra un po’ di panatura in modo da insaporire anche quelli. Cospargeteli con ancora un po’ di impasto e cuocete  in forno a 200° con grill per 10 minuti. Non esagerate con la cottura.
Potete leggere tutto sulla cottura dei calamari nel mio articolo cliccando QUI

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Consigli: non fate cuocere i calamari troppo a lungo altrimenti diventeranno duri e gommosi.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

17 Risposte a “CALAMARI RIPIENI VELOCI”

  1. ciao luisa. ma il forno deve essere pre riscaldato?? poi sopra ho fatto un giretto di olio le dosi l’ ho fatte un pò a occhio andrà bene uguale speriamo 🙂 🙂

  2. Buonissimi.io i tentacoli li faccio saltare in padella con 1 filo d olio tritati e mischiati al composto di pan grattato.

  3. Io i tentacoli li faccio cuocere in padella con olio e aglio e un po di prezzemolo, dopodichè li frullo, ma anche sminuzzati in piccoli pezzi con la forbice multilama vengono buonissimi. Ciao da Bianca67

  4. Fatti e divorati! Per poco non arrivano nemmeno in tavola, buoniiiii 😛
    Solo un dubbio: il ripieno per me era veramente troppo, l’ho sparso sopra ai calamari, ma mi domandavo se è giusto che vengano completamente ricoperti e circondati… dalla figura sembrano appena spolverati del ripieno avanzato. I miei calamari erano normali, non piccoli. Se non trovo calamari giganti la prossima volta riduco un po’ le dosi…o aumento il numero dei calamari!!!

  5. Magnifica ricetta. Piccola variante per dare ancora più sapore: tritare piuttosto fine un pò di tentacoli e/o qualche pezzetto di calamaro e mescolarlo all’impasto del ripieno. Yummi yummi…

      1. Luisa ho fatto i tuoi calamari ripieni sono veramente buoni hoagiunto le code in piu tagliuzzate molto finemente lo fatte cuocere un po con un poco di olio è un poco di cipolla è lo agiunte al tuo impasto risultato buonissimo grazie Luisa per tutte le buone ricetta che ci dai t.v.b

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.