AVETINO ALLA PIZZAIOLA

Avetino alla Pizzaiola un secondo piatto facile e velocissimo da preparare ideale anche se avete ospiti a cena vegetariani l’avetino alla pizzaiola si prepare in poco tempo è gustoso e buonissimo sia caldo che freddo. Vi starete chiedendo che cosa è l’Avetino…è una formaggetta fresca di primo sale buonissima, senza crosta e con una consistenza morbida e un gusto delicato perfetta fredda come antipasto o per accompagnare fave e salame per esempio ma nel mio caso ho voluto provarla in padella, pr pochi minuti e con i pomodorini, i capperi e le olive e in casa mia sono impazziti tutti per questo piatto. L’Avetino è uno dei prodotti di punta del Caseificio Val d’Aveto che si trova nella valle di San Stè nel territorio Ligure e che rispetta le materie prime e le tradizioni genovesi. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Caseificio Val d’Aveto

AVETINO ALLA PIZZAIOLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 gAvetino Val d’Aveto (2 confezioni)
  • 250 gpomodorini ciliegino
  • 50 gcapperi
  • olio extravergine d’oliva
  • origano
  • sale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate i pomodorini e tagliateli a metà.

    Mettete in una padella grande due cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi aggiungete i pomodorini e fateli cuocere per qualche minuto.

    Salate leggermente i pomodorini e mescolate.

    Aggiungete i capperi.

    Tagliate l’Avetino Val d’Aveto a fette piuttosto spesse e mettetele a cuocere in padella per un minuto per lato.

    Spolverate con origano secco e servite l’Avetino alla pizzaiola caldo o freddo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete aggiungere anche olive taggiasche.

    Potete aggiungere un cucchiaio di zucchero e aceto ai pomodorini in cottura e farli leggermente caramellati.

    Non fate cuocere troppo a lungo i pomodorini altrimenti si sfalderanno.

    Le fette di Avetino dovranno essere circa un centimentro e dovrete tenerle solamente un minuto in cottura per lato altrimenti si scioglierà eccessivamente.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il RISOTTO ALLA PIZZAIOLA o anche le UOVA ALLA PIZZAIOLA o anche il POLLO ALLA PIZZAIOLA.

Conservazione

L’avetino alla pizzaiola si conserva in frigo per due giorni. Potete mangiarlo freddo o scaldarlo per pochi minuti in padella.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.