AMARANCIA

Amarancia una torta facilissima preparata con arancia e amaretti. Una torta veloce da preparare, perfetta per ogni occasione e profumatissima grazie agli amaretti nell’impasto e anche sulla torta ma anche e soprattutto alle arance. Come sempre ho usato le arance di Giusi di Aranciando, in questo caso non ho usato la buccia ma solo il succo e poi la buccia l’ho messa sopra ai caloriferi di casa in modo da profumarla tutta ma a dire il vero con il profumino che usciva dal forno non ce ne sarebbe nemmeno stato bisogno. E’ inutile, io amo tutti i tipi di dolci ma preparare una torta sofficiosa come questa, alta e morbida mi da sempre soddisfazione oltre ad avere la merenda pronta per tutta la famiglia ovviamente. Che male non fa no? Ora parto subito a scrivervi tutti gli ingredienti, voi mi raccomando scriveteveli tutti e iniziate anche voi a preparare l’amarancia, la famosa torta con arance e amaretti. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

AMARANCIA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: una teglia da 22 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la torta:

  • 300 g Farina 00
  • 250 g Ricotta
  • 160 g Zucchero di canna
  • 150 ml succo di arancia (circa 2 o 3 arance)
  • 60 g Amaretti secchi
  • 2 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Per la superficie:

  • 50 g Zucchero di canna
  • 15 g Amaretti secchi

Preparazione

  1. Spremete due o tre arance in modo da ottenere 150 ml di succo.

    Se volete filtratelo in un colino.

    Sbriciolate grossolanamente gli amaretti secchi con le mani.

    Mettete in una ciotola la ricotta insieme allo zucchero di canna e mescolateli bene insieme.

    Unite il succo delle arance, le due uova intere e mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  2. Unite la farina setacciata e il lievito in polvere per dolci e uniformate l’impasto con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

    Unite gli amaretti sbriciolati e uniformate l’impasto per la torta amarancia.

    Versate l’impasto in una tortiera con carta forno oppure imburrata e infarinata oppure oleata o anche con lo STACCANTE PER TEGLIE e livellate la superficie.

    Mettete sopra alla superficie della torta amarancia gli amaretti secchi sbriciolati e spolverizzate con zucchero di canna.

    Cuocete la torta amarancia in forno preriscaldato ventilato a 165° per 45 minuti circa fino a che la torta sarà anche cotta all’interno facendo la prova stecchino.

    Sfornate la torta amarancia e fatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia e tagliarla.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    All’interno della torta se volete al posto dello zucchero di canna potete utilizzare ZUCCHERO AROMATIZZATO ALL’ARANCIA.

    Potete sostituire la ricotta con la stessa dose di yogurt.
    Se vi è piaciuta questa ricetta forse vi potrebbero interessare anche la ricetta del PANDARANCIO oppure della TORTA ALL’ARANCIA o anche il CIAMBELLONE ALL’ARANCIA e se dovesse avanzarvi un po’ di torta potete fare la TORTA GRATINATA.

Conservazione

La torta amarancia si conserva morbida avvolta in pellicola trasparente per due o tre giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.