Crea sito

zuppa fagioli rossi / un mare di sensazioni

La zuppa fagioli rossi è un piatto che amo in modo particolare, evoca in me un mare di sensazioni legate a gran parte della mia vita trascorsa in casa della mamma, che puntualmente ci stupiva con un delizioso profumo che proveniva dalla sua cucina quando si tornava da scuola… e noi, dietro a trovare la fonte che già conoscevamo e che ci portava direttamente alla sala da pranzo… e la mamma che diceva: lavatevi le mani!

zuppa fagioli rossi
zuppa fagioli rossi

Ingredienti zuppa fagioli rossi

  • 1/2 kilo di fagioli rossi secchi
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • 1 cipolla dorata
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 3 pomodori maturi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 1 foglia d’alloro
  • misto erbe aromatiche (maggiorana, rosmarino, salvia, timo)
  • un po’ di lattuga
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione zuppa fagioli rossi

Lavate i fagioli secchi dentro uno scolapasta con l’acqua corrente fredda. Versateli in una pentola molto capiente coprendoli completamente con acqua fredda. Girate i fagioli con le mani ed eliminati quelli che vengono a galla. Lasciate i fagioli immersi nell’acqua per 8 ore (è conveniente fare questa operazione in anticipo lasciando i fagioli in ammollo durante tutta la notte).

Risciaquate i fagioli e cambiate l’acqua, riempite la pentola in modo da coprire nuovamente i fagioli. Fate cuocere i fagioli con la foglia d’alloro e un filo d’olio extravergine di oliva a fuoco moderato fino ad ebollizione e poi a fuoco basso fino all’assorbimento di gran parte dei liquidi di cottura. Aggiustate di sale e pepe mescolando.

Nel frattempo, mondate i peperoni, tagliateli a metà (utilizzate le altre metà per la preparazione di piatti a base di verdure, ad esempio, torta rustica di peperoni, insalata di peperoni, pasta tonno e peperoni), pulite il bianco ed eliminate i semi; lavateli sotto l’acqua corrente e tagliateli a quadretti. Tagliate la cipolla bianca finemente, la cipolla rossa di Tropea a rondelle sottili e i pomodori a spicchi.

Fate scaldare una padella antiaderente, versatevi l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere i peperoni con la cipolla dorata e l’aglio grattugiato a fuoco moderato per 5 minuti circa.

Unite la cipolla rossa di Tropea e continuate la cottura per altri 5 minuti. Unite le erbe aromatiche e il peperoncino. In seguito, aggiungete i pomodori e continuate la cottura degli ingredienti fino ad ottenere una salsina densa.

Controllate i fagioli che dovranno risultare al dente. Prelevate la foglia d’alloro dalla pentola e versate la salsina. Lasciate insaporire il tempo necessario per ultimare la cottura.

La cottura dei fagioli prevede all’incirca 2 ore. Per controllare la cottura, schiacciate 1 fagiolo con le dita o con una forchetta, dovrà risultare morbido. In caso contrario, allungate con un po’ di acqua e continuate a cuocere per il tempo necessario.

Servite  la zuppa fagioli rossi in tavola accompagnado con un po’ di lattuga.

zuppa fagioli rossi
zuppa fagioli rossi

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

[Widget_Twitter id=”1″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.