Crea sito

spiedini di pesce e zucchine

Voglia di caldo, di mare e poi di questi spiedini di pesce e zucchine, da oggi sembra che ci possiamo pensare! E non dimenticate di scegliere i filetti di tonno e pesce spada freschi e di ottima qualità, e le zucchine belle brillanti, sode e oscure, perfette per la griglia…

spiedini di pesce e zucchine
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Il pesce e le zucchine

  • filetto di tonno (in una sola fetta) 250 g
  • Filetto di pesce spada (in una sola fetta) 250 g
  • Zucchine oscure (medie) 2

Per la marinatura

  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Limone non trattato (circa 60 g) 1/2
  • Basilico (foglie grosse) 6 foglie
  • Erbe aromatiche essiccate (salvia e rosmarino) q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Pepe in grani q.b.

Preparazione

Preparare il pesce

  1. Lavate e asciugate bene il filetto di tonno e quello di pesce spada, tamponandoli con carta assorbente da cucina. Sistemate il pesce sul tagliere fermo e pulito e, con un grosso coltello affilato, ricavate dei cubotti regolari di 2 cm per lato circa.

La marinatura

  1. In una boule capiente, versate l’olio extravergine d’oliva. Unite le erbe aromatiche essiccate (salvia e rosmarino). Aggiungete il sale e il pepe macinati al momento.

  2. Con una grattugia, grattate la buccia di mezzo limone avendo cura di non prelevare la parte bianca per non donare un gusto amarognolo alla marinatura.

  3. Unite la buccia grattugiata del mezzo limone e il suo succo agli altri ingredienti e mescolate energicamente con una forchetta.

  4. Mettete i cubotti di pesce nella marinatura e mescolate delicatamente per insaporirli. Lasciate marinare il pesce per circa 15 minuti prima di iniziare a comporre gli spiedini.

Le zucchine

  1. Lavate e asciugate bene le zucchine. Con un pelapatate, ricavate delle strisce sottilissimi nel senso della lunghezza. Disponetele sul piano di lavoro o su di un canovaccio pulito fino al momento del loro utilizzo.

La composizione

  1. Adesso che il pesce è pronto per essere prelevato dalla marinatura. procedete a creare gli spiedini: bisogna infilzare gli ingredienti negli appositi bastoncini di bambù o in alternativa utilizzare quelli metallici.

  2. Prendete la prima fetta di zucchina, piegatela a ventaglio o fisarmonica e con cura perforatela al centro con la punta del bastoncino, facendola scorrere fino alla base dello spiedo.

  3. Dopodiché, infilzate, sempre al centro con la punta del bastoncino, un cubotto di tonno e uno di pesce spada. Poi, continuate con un’altra fetta di zucchina. Adagiate ogni spiedino di pesce e zucchine su un vassoio in attesa della cottura.

  4. Continuate così fino a comporre gli spiedini e fino al completo utilizzo degli ingredienti a dipendenza della lunghezza dei bastoncini e della scelta della composizione che sta a vostro gradimento.

La cottura

  1. Fate scaldare una griglia in ghisa o una piastra a griglia sul fornello. A questo punto, adagiate gli spiedini di pesce e zucchine sulla griglia. In alternativa, sulla gratella già calda del barbecue dentro ad una graticola unta.

  2. L’alto calore del grill e del barbecue farà cuocere il pesce velocemente, mantenendo la polpa umida e fragrante. Fate cuocere gli spiedini da tutti le parti, ungendoli con la marinatura e girandoli quando il pesce presenterà i segni della griglia o della graticola se avete usato il barbecue.

Servire a tavola

  1. Sistemate gli spiedini di pesce e zucchine nel vassoio di portata o nei piatti individuali e guarnite con fette sottilissime di zucchina cruda o grigliata. Accompagnate la pietanza con una salsa fredda e piccante per mettere in risalto il delicato gusto del pesce.

Note

La marinatura fa penetrare i vari aromi nel pesce e rende più tenere le fibre di ogni singolo boccone. Ma per velocizzare i tempi di preparazione, la marinatura può essere utilizzata soltanto per spennellare la superficie degli spiedini mentre questi cuociono, il risultato sarà sempre buono.

Seguite Fusione sui social networks Facebook Pinterest Instagram e Twitter 

Le video ricette di Fusione le trovate su YouTube

La condivisione Whatsapp è disponibile su Android e IPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.