Crea sito

scaloppine perugine, nel cuore verde d’Italia

Le scaloppine perugine sono un secondo piatto a base di carne di vitello, condito con una ricca e delicata salsa che ricorda i sapori genuini del cuore verde d’Italia, l’Umbria.

scaloppine perugine

scaloppine perugine
scaloppine perugine

 

Ingredienti scaloppine perugine

  • 500 gr di bistecchine di vitello
  • 50 gr di prosciutto crudo
  • 3 acciughe (o filetti gia pronti)
  • 1 fegatino di pollo
  • 1 spiccho d’aglio
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 bicciere di vino bianco
  • qualche foglia di salvia
  • un cucchiaino di capperi
  • un po’ di farina 00
  • olio extravergine di oliva

Preparazione scaloppine perugine

Preparazione della salsa:

Lavate le acciughe, diliscatele, sfilettatele e mettetele a bagno in una ciotola d’acqua e aceto per qualche minuto.Scolate il filetti di acciughe e tritatele finemente insieme al prosciutto crudo.

Fate scaldare una padella antiaderente, versate un filo di olio extravergine di oliva, unite il prosciutto crudo e i filetti di acciughe insieme all’aglio e alle foglie di salvia, fate cuocere a fuoco basso per insaporire e aggiungete la scorza di limone a strisce.

Aggiungete il fegatino di pollo tagliato tagliato previamente a pezzettini e i capperi continuando la cottura per pochi minuti. Togliete dal fuoco, prelevate la scorza e irrorate con il succo di limone.

Preparazione delle scaloppine:

Private la carne da eventuali fili di grasso e battetela per ammorbidirla (sistemate la fettina in mezzo a due fogli di plastica oppure dentro una bustina e battetela con il batticarne, accompagnadola sempre verso l’esterno).

Infarinate le fettine, adagiatele direttamente in un’altra padella antiaderente, irroratele con un filo di olio extravergine di oliva, accendete la fiamma e fatele cuocere a fuoco moderato per qualche minuto finché non saranno dorate da entrambi i lati.

Versate la salsa di acciughe tenuta da parte, sfumate con il vino bianco che, insieme alla farina, aiuterà a formare la caratteristica salsa a cottura ultimata e lasciate insaporire per un paio di minuti. Aggiustate di sale, ma ricordate, la salsa è già molto condita di per sé.

Servite  le scaloppine perugine nei piatti individuali, condite con la salsa, guarnite con qualche foglia di salvia e portate in tavola. Buon Appetito!

scaloppine perugine
scaloppine perugine

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter
Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

[Widget_Twitter id=”1″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.