Crea sito

risotto ai peperoni / ricetta facile

Il risotto ai peperoni è uno dei piatti che preparo volentieri in ogni periodo dell’anno bensì la naturale stagionalità dei peperoni sia compressa tra i mesi di giugno e ottobre: è un bene che la modernità e la tecnologia ci permettano la quotidiana reperibilità di un ortaggio così meraviglioso!

risotto ai peperoni

risotto ai peperoni
risotto ai peperoni

Ingredienti per il risotto ai peperoni per 4 persone

  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno
  • 1 cipolla dorata
  • 450 g di riso vialone nano
  • 1 litro di brodo di carne o di verdure
  • 50 g di burro
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato

 Preparazione del risotto ai peperoni

Per iniziare, pulite accuratamente i peperoni. Mondate i peperoni, tagliateli a metà e con l’aiuto di un coltellino affilato, eliminate la parte bianca presente all’interno di essi. Metteteli in uno scolapasta o colino e risciacquateli sotto l’acqua fredda dei rubinetto per eliminare i semi. Asciugateli e prelevate la loro buccia, in modo da renderli più digeribili. Tagliate i peperoni a strisce sottili per agevolare la cottura.

Mondate lo scalogno e la cipolla, tagliateli in piccoli pezzi. Fate scaldare una pentola apposita per risotti. Versate l’olio extravergine di oliva e mettete a rosolare lo scalogno insieme alla cipolla per almeno 5 minuti a fuoco moderato.

Unite i peperoni tagliati a strisce sottile, mescolate con un cucchiaio di legno lasciando insaporire per 1-2 minuti. Abbassate la fiamma, coprite la pentola con il coperchio e lasciate cuocere i peperoni a fuoco basso per almeno 15-20 minuti affinché si possano appassire completamente (è possibile utilizzare un frullatore ad immersione se si desidera ridurli in una specie di crema). Controllate la cottura e mescolate spesso.

A questo punto, calate lentamente il riso mescolando. Fate brillare il riso per 3 minuti a fuoco moderato. Abbassate nuovamente la fiamma e iniziate la cottura del riso versando 2-3 mestoli di brodo. Mescolate delicatamente e lasciate asciugare il liquido. Versate nuovamente il brodo ripetendo il procedimento fino al suo completo utilizzo.

Spegnete la fiamma, aggiungete il burro mescolando con movimenti circolari sempre nello stesso senso fino a far sciogliere completamente il burro e incorporate il parmigiano reggiano nello stesso modo cercando di realizzare questo passaggio nel minor tempo possibile.

Impiattate subito quando è ancora caldo e portate in tavola. Cospargete con un po’ di formaggio parmigiano reggiano a piacere.

risotto ai peperoni
risotto ai peperoni

Seguite Fusione su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.