Crea sito

pomodori ripieni pugliesi

I pomodori ripieni pugliesi sono un contorno dalla rapida preparazione che ci regala il gusto semplice e magnifico dei veri e freschi sapori senza tempo della cucina mediterranea. I pomodori ripieni pugliesi possono essere mangiati sia caldi che freddi e serviti come uno sfizioso antipasto o come un perfetto piatto light.

pomodori ripieni pugliesi
pomodori ripieni pugliesi

Ingredienti

  • 1 kg di pomodori maturi (varietà tondo-liscio a grappolo)
  • 1 cipolla dorata
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 g di casurecotta / caccio ricotta salentina (oppure pecorino grattugiato )
  • 50 g di pane grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • molte foglie fresche di basilico
  • qualche fogliolina di menta
  • olio di oliva di Taurisano (oppure olio EVO)
  • pepe nero
  • sale

Preparazione

Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a metà (o semplicemente tagliate la calotta dei pomodori in modo da richiuderli dopo la farcitura). Con l’aiuto di un coltellino affilato, scavate i pomodori privandoli completamente dalla polpa e dai semi (e non buttate queste parti, usatele per condire le vostre insalate miste di stagione). Capovolgete i pomodori e lasciateli riposare per 30 minuti affinché perdano l’ acqua rimasta.

pomodori ripieni pugliesi
pomodori tondi

Nel frattempo, tritate finemente la cipolla, l’aglio, le foglie di basilico, le foglie di menta e il ciuffo di prezzemolo (sarebbe fantastico usare il vecchio mortaio). Mescolateli insieme al formaggio e al pane grattugiato in una ciotola. Aggiustate di sale e pepe e condite con un filo di olio di oliva.

Tramite una comare di Taurisano, la cara signora Concettina, ho avuto il piacere di assaggiare l’ottimo olio di oliva del paese durante il mio soggiorno nel Salento, e devo dire che i paesani cucinano soltanto con questo olio, fatto alla vecchia maniera, capace di condire magicamente anche un pezzo di pane raffermo.

Versate un po’ di olio d’oliva in una pirofila, strofinate i bordi tagliati dei pomodori su di essa. Usando le mani, farcite i pomodori con il composto precedentemente preparato, pressando con le dita fino a riempire i pomodori completamente. Fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200 °C per circa 30 minuti.

I pomodori ripieni pugliesi sono pronti, non resta che decidere se lasciarli raffreddare o mangiarli subito! Buon Appetito!

pomodori ripieni pugliesi
pomodori ripieni pugliesi

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook    Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.