Crea sito

pennette all’ubriaca

Le pennette all’ubriaca sono un primo piatto di pasta dall’aspetto vellutato e cremoso che attira a prima vista i nostri sensi, e cosa dire del suo profumo e del sapore unico conferito dall’abbinamento dei suoi ingredienti: non resta che ubriacarsi! A grande richiesta, vi presento la versione delle pennette all’ubriaca di Domenico Massimetti, caro amico nonché grande appassionato di vini e gastronomia, una ricetta che a sua volta egli ha perfezionato in ogni preparazione basandosi sulla sua intuizione di cuoco provetto.

pennette all’ubriaca

pennette all'ubriaca
pennette all’ubriaca

pennette all'ubriaca
pennette all’ubriaca

Ingredienti per 400 g di pennette all’ubriaca

  • 3 bicchieri di lambrusco reggiano scuro (circa 600 ml)
  • 400 g di pennette rigate
  • 2 salsicce di maiale grosse
  • 50 g di speck
  • 300 ml di panna liquida
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • un po’ di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale

Preparazione per 4-6 persone

Fate bollire lentamente il vino rosso fino a che non si rapprende, cioè finché l’alcol non evapora e rimane soltanto il sapore e gli aromi delle sostanze contenute in esso.

Scaldate una grossa padella (che permetta la cottura adagio e serva per saltare ulteriormente la pasta) e versate l’olio extravergine di oliva. Togliete la pelle alle salsicce e tagliatele a pezzettoni. Fate rosolare la salsiccia a fuoco vivace per almeno 5 minuti, il tempo necessario a far sì che si sgrassi.

Eliminate l’eccesso di grasso formatosi in padella e aggiungete lo speck tagliato a listarelle. Non appena lo speck inizia ad appassire, unite la panna liquida. Portate ad ebollizione la panna lasciando insaporire finché non si rapprende.

Aggiungete un po’ di vino e mescolate il composto, il quale inizierà a prendere il suo caratteristico colore violaceo. Lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Nel frattempo, portate ad ebollizione una pentola d’acqua leggermente salata e lessate la pasta al dente per 7 minuti circa. Scolate la pasta, mettetela nella padella, mescolatela con il composto portando ad ebollizione, versate un altro po’ di vino e lasciate insaporire per 2 minuti. A questo punto, unite il vino rimasto mescolando ancora prima di togliere dal fuoco.

Servite la pennette all’ubriaca in tavola e cospargete con del parmigiano reggiano grattugiato a piacere.

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

21 Risposte a “pennette all’ubriaca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.