Crea sito

patate al gratin con funghi champignon

Le patate al gratin con funghi champignon sono un secondo piatto squisito e raffinato da presentare a tavola e includere nel menù della domenica. Una pietanza vegetariana molto facile da preparare che sarà molto gradita tra i presenti.

patate al gratin con funghi champignon

patate al gratin con funghi champignon
patate al gratin con funghi champignon

Ingredienti per le patate al gratin con funghi champignon

  • 850 g di patate
  • 100 g di funghi champignon affettati
  • 30 g di burro
  • 200 ml di panna liquida
  • 2 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale e pepe q.b.

Preparazione delle patate al gratin con funghi champignon

Lavate le patate, sbucciatele con l’aiuto di un pelapatate e tagliatele a rondelle sottili (scegliete le patate con simili dimensioni in modo da ottenere fette regolari).

Lavate il ciuffo di prezzemolo, asciugatelo e tagliatelo finemente. Imburrate una pirofila o uno stampo da forno a scelta (ho utilizzato una pirofila di vetro rettangolare). Preriscaldate il forno ventilato a 180 °C.

Disponete uno strato di patate nella pirofila o stampo, poi uno strato di funghi champignon. Cospargete con un po’ di prezzemolo tritato, salate e pepate q.b. e versate un filo di olio extravergine di oliva.

Adagiate un altro strato di patate sopra, uno strato di funghi e condite. Continuate con lo stesso procedimento fino al completo utilizzo degli ingredienti, finendo con uno strato di patate.

Rompete le uova, mettetele in una ciotolina, versateci la panna liquida e mescolate con una forchetta fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

Cospargete le patate in modo omogeneo con il composto ottenuto in precedenza e disponete i fiocchetti di burro sulla superficie.

Mettete lo stampo nel forno già caldo e fate cuocere a 180 °C per circa 40 minuti. A questo punto, controllate la cottura ottimale del gratin e sfornate.

Portate lo stampo di patate al gratin con funghi champignon direttamente sulla tavola e servite nei piatti individuali.

Guardate la videoricetta su Youtube

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.