Crea sito

pasta con tonno alla birra

Un classico della cucina italiana, la pasta con tonno, e questa volta insaporita con tutti gli aromi della birra!

come fare la pasta con tonno alla birra
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per fare la pasta con tonno alla birra

  • 360 glinguine
  • 4 lacqua
  • 200 gpomodorini ciliegino
  • 5 gbasilico
  • 1scalogno (30 g )
  • 2 spicchiaglio
  • 200 gfiletti di tonno (sottolio )
  • 50 golio extravergine d’oliva (1/4 bicchiere )
  • 200 mlbirra (1 bicchiere )
  • 3.5 cucchiainisale grosso
  • q.b.pepe misto in grani

Strumenti

  • 1 Bilancia
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotolina
  • 1 Bicchiere
  • 1 Colino
  • 1 Garza
  • 2 Pentole
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Scolapasta
  • 4 Piatti fondi
  • 1 Ciotola
  • 1 Mestolo
  • 1 Pinzette
  • 1 Cucchiaio

Come fare la pasta con tonno alla birra

Come cuocere la pasta

  1. acqua in ebollizione per cuocere la pasta

    La prima cosa da fare è portare l’acqua in ebollizione per ottimizzare i tempi di cottura di tutti gli ingredienti e ottenere il meglio della preparazione.

    Mettete l’acqua nella prima pentola, versate i 4 l d’acqua, mettete la pentola sul fuoco e portate l’acqua in ebollizione.

    Nel frattempo, contemporaneamente a questo passaggio, pulite gli ortaggi per la preparazione del condimento.

  2. come cuocere la pasta al dente

    Quando l’acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione, unite il sale grosso (utilizzate 3 cucchiaini che equivalgono a 21 g). Poi, buttate la pasta immediatamente approfittando dell’aumento di calore.

    Non spezzettate le linguine, non ci vorrà molto perché la pasta incominci ad incurvarsi ed a entrare da sola nella pentola: aiutate le linguine ad entrare nell’acqua spingendole delicatamente con le mani.

    Con una forchetta o un cucchiaio di legno, mescolate all’inizio per mantenere le linguine staccate. Cuocete la pasta il tempo necessario riportato sulla confezione.

  3. come cuocere la pasta

    Lessate la pasta al punto esatto di cottura al dente: il cuore della pasta deve assorbire la quantità di acqua necessaria per perdere durezza ma la pasta deve rimanere con una consistenza tale da poter essere masticata “sotto i denti”.

    Prelevate la pasta un paio di minuti prima se desiderate finire la cottura insieme al condimento.

Come preparare il condimento

  1. pomodorini ciliegino

    Utilizzate 200 g di pomodorini ciliegino di cui 150 g rossi e 50 g verdi Per iniziare, togliete i peduncoli ai pomodorini, lavateli bene sotto l’acqua corrente fredda e metteteli nella ciotolina.

  2. foglie di basilico fresco per aromatizzare la pasta

    Staccate le foglie del basilico e lavatele bene. Tenetele da parte. Durante il periodo estivo, utilizzate preferibilmente il basilico fresco che può essere conservato per usufruirne nei mesi invernale. Per averne sempre a disposizione tutti gli aromi non solo del basilico fresco ma di tante altre erbe aromatiche, leggete l’articolo sull’argomento a questo link.

  3. come utilizzare l'aglio

    Staccate gli spicchi d’aglio e, senza sbucciarli, schiacciateli leggermente con l’aiuto della lama di un grosso coltello. Tenete da parte. Tutto su come utilizzare al meglio l’aglio in cucina.

  4. come pulire lo scalogno

    Poi, appoggiate, lo scalogno sul tagliere. Mondatelo eliminandone le due estremità e la buccia con l’aiuto del coltello. Tenetelo da parte.

  5. sale e pepe

    Con l’aiuto della bilancia elettronica, pesate il sale grosso e il pepe misto in grani. Queste quantità daranno la giusta sapidità alla preparazione ma voi potete aggiustare di sale e pepe al vostro gradimento.

  6. la birra per cucinare la pasta

    Misurate la quantità di birra, che equivale ad un bicchiere standard. Scegliete la birra di vostro piacimento.

  7. tonno conservato sottolio

    Prelevate i filetti di tonno dalla confezione e sgocciolateli utilizzando il colino per eliminare l’eccesso di olio.

Come cuocere il condimento

  1. ingredienti per la pasta al tonno

    Per cuocere il condimento della pasta, adagiate i filetti di tonno sgocciolati nella seconda pentola. Poi, unite i pomodorini ciliegino, lo scalogno e gli spicchi d’aglio interi e leggermente schiacciati.

    Aggiungete le foglie di basilico fresco, lasciandone qualcuna per la guarnizione del piatto finito. Lasciandone le foglie attaccate al gambo, il basilico può essere più facilmente eliminato una volta finita la cottura.

    Versate 1/2 cucchiaino di sale grosso. 1 cucchiaino di sale grosso equivale a 7 g, quindi utilizzate 3,5 g per essere precisi (utilizzate la bilancia elettronica di cucina o affidatevi alla vostra mano ed esperienza, dosandone la giusta quantità).

    Unite il pepe misto in grani. Se non desiderate trovare i grani di pepe nel piatto, potete utilizzare una garza alimentare, in modo da prelevare facilmente i grani che altrimenti rimanerebbero sparpagliati nella pentola.

    Infine, versate l’olio extravergine d’oliva. Portate la pentola sul fuoco e iniziate la cottura del condimento.

  2. come fare il tonno alla birra

    Fate cuocere mescolando periodicamente gli ingredienti del condimento a fuoco moderato per circa 5 minuti affinché si insaporiscano, .

    Dopodiché, alzate la fiamma e versate la birra. Fatela sfumare ad alta temperatura per circa 10 minuti fino a quando l’alcol non si sarà evaporato completamente rilasciando gli aromi della birra.

    A fine cottura, eliminate la garza contenente i grani di pepe misto. Con le pinzette, prelevate le foglie di basilico, gli spicchi d’aglio e lo scalogno se non volete servirli nel piatto.

La pasta con tonno alla birra

  1. come fare le linguine con tonno alla birra

    Riprendete la pasta e mettetela nella padella con il condimento. Mescolate fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

    Se prelevate la pasta un paio di minuti prima di finire la cottura, allora versatela nella padella mentre il condimento cuoce, mescolatela e finite la cottura mentre questa si insaporisce.

    Trasferite la pasta con tonno alla birra nella grossa ciotola da portare in tavola. Distribuitela nei piatti individuali formando un nido di pasta con l’aiuto delle pinzette e del mestolo. adagiateci sopra una parte del condimento con l’aiuto del cucchiaio e guarnite con qualche foglia di basilico fresco.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.