Crea sito

panna cotta alle fragole e yogurt

La panna cotta alle fragole è un dolce al cucchiaio di origine piemontese che risale agli inizi del 900. Nella ricetta tradizionale, la panna si unisce al latte, allo zucchero e alla colla di pesce e si guarnisce con salsa ai frutti di bosco, caramello o cioccolato.

La panna cotta alle fragole che vi propongo in questa ricetta usa lo yogurt al posto del latte ed è arricchita con pezzettini di cioccolato e amaretti, una vera delizia. Venite a prepararla insieme a me, è molto facile!

panna cotta alle fragole e yogurt

panna cotta alle fragole
panna cotta alle fragole

Ingredienti della panna cotta alle fragole

  • 500 ml di panna fresca
  • 500 gr di yogurt bianco
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 25 gr di cioccolato fondente
  • 25 gr di amaretti
  • 100 gr di fragole
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 1 cucchiaio di sassolino

Preparazione della panna cotta alle fragole

Per prima cosa, mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotolina con acqua fredda per almeno 5 minuti.

Versate la panna fresca in un pentolino, fatela scaldare mescolando con una frusta e spegnendo immediatamente appena raggiunge il punto di ebollizione.

Aggiungete lo zucchero a velo, 25 gr di zucchero semolato e la colla di pesce (che potete sostituire con 2 gr di agar-agar, se lo preferite). Incorporate lo yogurt bianco e mescolate il tutto.

Tagliate in piccoli pezzi il cioccolato fondente e sminuzzate gli amaretti. Disponeteli a piacere sul fondo dello stampo che utilizzarete e versate la panna cotta in essi. Mettete gli stampi in frigorifero per almeno 4 ore affinchè la panna cotta diventi compatta.

Prima di servire la panna cotta, preparate la salsa alle fragole. In un pentolino, mettete le fragole, 50 gr di zucchero semolato e il cucchiaio di sassolino (oppure un’altro liquore di preferenza). Fate cuocere per 5 minuti a fuoco moderato mescolando con un cucchiaio di legno, passate le fragole con il frullatore ad immersione e lasciate addensare la salsa a fuoco basso per circa 10 minuti. Se non disponete di un frullatore ad immersione, frullate rapidamente le fragole o tagliatele finemente prima di versarle nella pentola.

Togliete la panna cotta dal frigorifero e guarnitela con la salsa alle fragole e qualche fragola intera sopra. Servite in tavola come dessert dopo una cena con gli ospiti, sarà un colpo sicuro!

panna cotta alle fragole
panna cotta alle fragole

 

Venite a trovare Fusione su Facebook

4 Risposte a “panna cotta alle fragole e yogurt”

  1. Bellissima idea di sostituire la metà della panna con la stessa quantità di yogurt! Come ben sai amo i dolci freschi e leggeri! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.