pane nero con semi di girasole e sesamo

Il pane nero è un lievitato rustico di lunga lievitazione. La ricetta utilizza una miscela di farine per pane arricchita con semi di girasole, sesamo e lino e cereali come l’orzo, la segale e la crusca d’avena. Facile da preparare sia a mano che con l’aito delle macchine da pane, accompagnerà magnificamente i vostri piatti delle feste!

pane nero con semi di girasole e sesamo

pane nero ai 7 cereali con semi di girasole e sesamo
pane nero ai 7 cereali con semi di girasole e sesamo

Ingredienti pane nero con semi di girasole e sesamo

  • 1 kg di miscela di farine per pane nero arricchita con semi vari
  • 600 ml di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito di birra secco o 25 gr di lievito di birra fresco
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 2 cucchiaini di sale

Preparazione pane nero con semi di girasole e sesamo

Disponete a fontana la farina per pane nero sulla spianatoia, versate i 2 cucchiaini di sale sulla corona di farina e versate l’olio extravergine d’oliva nel centro insieme al lievito di birra secco (se invece utilizzate il lievito di birra fresco, diluitelo in un po’ d’acqua tiepida).

Mescolate gli ingredienti versando pian piano l’acqua tiepida in modo da formare un impasto omogeneo. Continuate ad impastare  per almeno 15 minuti fino ad ottenere un panetto elastico e consistente.

Sistemate il panetto così ottenuto in un recipiente capiente e infarinato, copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo riposare per almeno 1 ora in un posto asciutto.

Dopo il primo riposo, riportate il panetto sulla spianatoia infarinata, lavoratelo con il mattarello per stenderlo e arrotolatelo per creare una forma allungata.

Disponetelo su una teglia ricoperta con carta da forno infarinata, cospargete la superficie con un po’ di farina e praticate dei tagli diagonali su di essa (potete creare un unico filone di pane o dividere l’impasto e creare delle forme diverse a piacere).

Lasciate lievitare per almeno 5-6 ore fino al radoppio del volume (io ho usato 1 dose di lievito per permettere all’impasto di lievitare più lentamente, ma potete raddoppiare la dose e dimezzare il riposo dell’impasto).

A questo punto, fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 210 °C per 15 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 180 °C e continuate la cottura per altri 35 minuti. Controllate la perfetta cottura prima di sfornare.

Lasciate raffreddare il pane nero, tagliatelo a fette mettendole dentro ad appositi cestini e  portate in tavola: accompagnerà tutti i vostri piatti delle feste!

pane nero con semi di girasole e sesamo
pane nero con semi di girasole e sesamo

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

[Widget_Twitter id=”1″]

Precedente filetto tacchino forno con formaggio groviera e tartufo nero Successivo risotto cremoso ricetta con salsiccia cavolo e groviera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.