medaglioni di filetto di maiale alla griglia

I medaglioni di filetto di maiale alla griglia sono un elegante e gustosissimo secondo piatto da preparare in occasione di un pranzo o cena speciali, per realizzarli bastano pochi minuti.

medaglioni di filetto di maiale alla griglia

medaglioni di filetto di maiale alla griglia
medaglioni di filetto di maiale alla griglia

Ingredienti di filetto di maiale alla griglia

  • 600 g di filetto di maiale o 4 medaglioni già tagliati
  • 4 fette o strisce non troppo sottili di pancetta fresca
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aceto balsamico di Modena IGP q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 2 bastoncini di legno

Preparazione medaglioni di filetto di maiale alla griglia

Lavate il filetto di maiale sotto l’acqua corrente fredda del rubinetto, asciugatelo tamponandolo con carta assorbente, adagiatelo sul tagliere e dividetelo in 4 grosse fette di 150 g c/a.

Stendete la prima fetta di pancetta fresca sul tagliere, appoggiate verticalmente uno dei medaglioni su una delle estremità della pancetta e arrotolatelo avvolgendolo.

Fate allo stesso modo con gli altri 3 medaglioni. Infilzate i medaglioni con i bastoncini accoppiandoli. Aggiustate di sale e pepe da entrambi i lati.

Fate scaldare a fuoco vivace una griglia sul piano di cottura fino a quando diventa rovente. Adagiate i medaglioni sulla griglia, abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco moderato per almeno 5 minuti.

Girate i medaglioni e ultimate la cottura dall’altro lato. Controllate la cottura ottimale della carne prima di prelevarla dal fuoco e comunque fino a cottura desiderata passando i medaglioni nel forno preriscaldato a 200 °C per 5-7 minuti.

Servite in tavola i medaglioni di filetto di maiale alla griglia. Condite con un filo di olio extravergine di oliva e qualche goccia di aceto balsamico. Salate e pepate a piacere. Accompagnate con verdura o insalata di stagione. Buon Appetito!

medaglioni di filetto di maiale alla griglia
medaglioni di filetto di maiale alla griglia

 

Guardate la video ricetta su Youtube!

Precedente dessert con castagne e fichi secchi Successivo purea di ceci allo zenzero con pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.