Crea sito

insalata di melone

Frutta e verdura fanno sempre un connubio perfetto, soprattutto con la grande varietà che possiamo trovare durante la bella stagione: prepariamo allora una deliziosa e fresca insalata di melone con zucchina melanzana!

Per questa ricetta ho scelto il melone cantalupo, la sua dolce polpa color arancio contrasta con i colori e i sapori della verdura per creare un piatto allegro e attraente. Inoltre, la sua buccia ruvida a coste rilevate marca già le fette permettendo di intagliarlo facilmente e ci regala forme decorative molto scenografiche da presentare nelle nostre tavole.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’insalata di melone

  • 1Melone cantalupo (circa 1 k)
  • 2Zucchine (scure 350 g circa)
  • 1Melanzane ovali nere (circa 400 g)
  • 100 gInsalata misticanza (orientale)
  • 1Peperoncino fresco
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello da chef
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Scavino
  • 1 Ciotola
  • 1 Mandolina o affetta verdure
  • 1 Pennello
  • 1 Pinzette
  • 1 Insalatiera
  • 4 Piatti

Come preparare l’insalata di melone

Come pulire il melone cantalupo

  1. come pulire il melone cantalupo

    Per iniziare, lavate e asciugate bene la buccia del melone cantalupo con la carta assorbente. Appoggiatelo sul tagliere fermo e pulito. Con il coltello affilato, praticate una linea a zig-zag nella buccia appena sopra la linea dell’equatore, mentre inserite il coltello fino al centro del melone ogni volta.

  2. insalata di melone cantalupo

    Con le mani, staccate i due emisferi. In questo modo, il frutto sarà diviso a metà con una singolare forma che sarà utile per la presentazione del piatto finito.

  3. melone cantalupo

    A continuazione, eliminate i semi e la polpa fibrosa presenti al suo interno con l’aiuto del cucchiaio..

  4. melone cantalupo

    Poi, prendete lo scavino e, comprimendolo a faccia in giù nella parte inferiore della polpa, giratelo fino a quando la polpa del frutto si stacca a forma di pallina. Mettete le palline nel contenitore e tenete in frigorifero fino al momento del loro utilizzo.

  5. Ricavando la polpa avanzata si otterrà uno speciale contenitore per l’insalata. Questa polpa va conservata in frigorifero e può essere impiegata per realizzare sorbetti, macedonie o altri dessert.

Le verdure per l’insalata di melone

  1. melanzana

    Lavate e asciugate bene la melanzana. Poggiatela sul tagliere. Mondate la melanzana eliminando soltanto la parte superiore.

  2. melanzana

    Affettate la melanzana con il coltello da chef il più sottile possibile. Altrimenti, utilizzate una mandolina affettaverdure regolabile. Disponete le fette di melanzana sul piano di lavoro, spennellatele con l’olio extravergine d’oliva e tenetele da parte.

  3. zucchina

    Lavate e asciugate le zucchine. Poggiatele sul tagliere. Mondate le zucchine e lasciate la buccia, eliminando soltanto le parti non commestibile.

  4. zucchina

    Affettate le zucchine con l’affetta verdure, o utensile simile tale pelapatate o mandolina, per ricavarne delle fette molto sottili. Disponete le fette di zucchina sul piano di lavoro, spennellatele con l’olio extravergine d’oliva e tenetele da parte.

  5. grigliare zucchina e melanzana

    Fate scaldare la padella grill sul fuoco. Adagiate le fette di melanzana e di zucchina e fatele cuocere per un paio di minuti, girandole con le pinzette, fino a che la loro superficie si segni con le classiche scanalature del grill.

  6. peperoncino - capsicum

    Staccate il peperoncino, lavatelo e mondatelo sul tagliere. Tagliate il peperoncino a fettine sottili e tenetelo da parte.

L’insalata di melone con verdura

  1. zucchina e melanzane grigliate

    Mettete la verdura grigliata tenuta da parte nell’insalatiera. Poi, unite le fettine di peperoncino.

  2. insalata orientale

    Unite l’insalatina orientale (composta da Lattughino rosso, Lattughino verde, Mizuna, Tatsoi e Red mustard). Condite l’insalata con un po’ di sale e con 1 filo di olio extravergine d’oliva. Mescolate delicatamente con le posate per amalgamare i sapori.

  3. insalata di melone con zucchina e melanzana

    Per ultimo, prelevate le palline di melone dal frigorifero e unitele agli atri ingredienti. Servite l’insalata con melone zucchina e melanzana nei piatti individuali e portate subito in tavola.

  4. insalata con melone zucchina e melanzana

    Per un maggior effetto, utilizzate le bucce di meloni come contenitore per servire la vostra insalata di melone con zucchina e melanzana: Il risultato sarà strepitoso!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.