Crea sito

gnocchi di patate con prosciutto burro e salvia

Gli gnocchi di patate conditi con prosciutto, burro e salvia rappresentano un ricco primo piatto che ci ricorda la frase recitata dalle osterie di un tempo: “giovedì gnocchi, venerdì pesce, sabato trippa”, forse come consolazione della mancanza del giorno dopo, che i cristiani dedicavano alla penitenza.

gnocchi di patate con prosciutto burro e salvia

gnocchi di patate
gnocchi di patate con prosciutto burro e salvia

Ingredienti per gli gnocchi di patate

  • 1 k di patate rosse
  • 300 g di farina 00
  • sale q.b.

Ingredienti per il condimento

  • 200 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 100 g di burro
  •   ½ bicchiere di vino bianco
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • foglie di salvia
  • olio extravergine di oliva

Preparazione gnocchi di patate

Scegliete bene le patate, quelle più adatte sono le patate vecchie, assicuratevi che siano senza germogli, di media grandezza e di simili dimensioni (la pasta risulta bianca e farinosa e si schiaccia facilmente).

Sistemate le patate intere con la buccia in una pentola e riempite con acqua fredda non salata, portate ad ebollizione a fuoco moderato facendo cuocere per 30-40 minuto circa.

A cottura ultimata, prelevate le patate e sbucciatele ancora calde, avendo cura di non bruciarvi (se ritenete opportuno, potete lasciare intiepidire leggermente le patate per qualche minuto prima di sbucciarle, ma non fatele raffreddare).

Fate una purea schiacciando le patate con una forchetta (come ho fatto io, è tutto un divertimento) o se preferite con lo schiacciapatate.

Lasciate intiepidire la purea. Mescolate la purea di patate e la farina lavorando l’impasto velocemente, cioè, il tempo necessario per fare amalgamare gli ingredienti.

Formate dei cilindri di impasto dal diametro di 2,5 cm. Con l’aiuto di un coltello cominciate a tagliare dei pezzi lunghi 3 cm circa.

gnocchi di patate
preparazione degli gnocchi di patate

Create le rigature caratteristiche trascinando ogni gnocco con il pollice sui rebbi di una forchetta o con l’apposito taglierino riga gnocchi e appoggiateli su un vassoio infarinato.

gnocchi di patate
preparazione

Portate ad ebollizione una pentola con acqua salata, dopodiché abbassate la fiamma e immergetevi gli gnocchi. Fate cuocere gli gnocchi a fuoco moderato e quando l’acqua riprenderà il bollore, girateli con un cucchiaio di legno. Lasciateli venire a galla e scolateli con una schiumarola o con un mestolo forato.

Per il condimento

Per il condimento, scaldate una padella antiaderente, rosolate il prosciutto a fuoco vivace per 1 minuto, abbassate la fiamma e fate sciogliere il burro. Sfumate con il vino bianco.

Unite le foglie di salvia e mescolate lasciando insaporire per 2 minuti circa. Versate il condimento sugli gnocchi, mescolando delicatamente.

Servite in tavola, condite con un filo di olio extravergine di oliva e con qualche foglia di salvia, cospargete con del parmigiano reggiano a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.