frappè di mango / delizia tropicale

Il frappè di mango è una bevanda energetica e leggera, una delizia tropicale che ci trasporta ai paesi caldi pieni di freschi sapori, ritmi e sole d’estate. Il frappè di mango è ottimo a colazione e in qualsiasi momento della giornata in cui si desideri rinfrescarsi naturalmente in modo salutare e gustoso.

frappè di mango

frappè di mango
frappè di mango

Il mango è un frutto esotico prezioso, di gusto gradevole e dolce. Nei paesi tropicali viene utilizzato non solo come frutto ma anche come ortaggio nei contorni allo stadio verde e acerbo. Ha pocchissimi grassi e contiene sostanze come la vitamina A e C, il calcio, il magnesio e lo zolfo. Quindi, è un frutto energetico, lassativo e diuretico e, inoltre, tra le sue propietà terapeutiche si contano quelle anticancro e quelle antinfettive. Che frutto meraviglioso!

Ingredienti frappè di mango per 2 persone

  • 1 mango maturo (circa 500 gr)
  • 1/2 lt di latte
  • 2 cucchiai di zucchero (circa 50 gr)
  • ghiaccio q.b
  • un po’ di panna montata per guarnire

Preparazione frappè di mango

Per iniziare, prelevate la polpa del mango. Appoggiate il mango verticalmente su un tagliere e con un coltello molto affilato tagliate le parti laterali avendo cura di non arrivare al nocciolo del frutto. Dividete le fette per il lungo e incidetele con il coltello alla base per eliminare la buccia. Tagliate la polpa a cubetti. Prelevate anche la polpa intorno al nocciolo grattandola con il coltello.

Mettete la polpa dentro al bicchiere del frullatore, versateci il latte e iniziate a mescolare gli ingredienti impostando la funzione “frappè” se disponibile sul piccolo elettrodomestico. Altrimenti, frullate alla massima velocità finchè il composto non divinterà più denso.

Versate il composto così ottenuto in un altro bicchiere o recipiente filtrandolo con un colino a maglie strette e aiutandovi con un cucchiaio per setacciare il composto.

Risciacquate il bicchiere del frullatore e versateci nuovamente il composto. Unite lo zucchero e il ghiaccio e frullate come indicato precedentemente fino a ottenere la consistenza desiderata.

Il frappè di mango è pronto!

frappè di mango
frappè di mango

Servite il frappè di mango nei bicchieri appositi e guarnite con un po’ di panna montata sopra a piacere. Si consiglia la sua immediata consumazione, altrimenti va lasciato in frigorifero per il minor tempo possibile.

Vi invito a condividere questa ricetta e a seguire Fusione sui social networks Facebook  Google+  Twitter  Pinterest e Instagram

La condivisione su Whatsapp è disponibile da cellulari Android e IPhone

Precedente panna cotta e yogurt alla ciliegia Successivo insalata con taccole carote e mais

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.