Torta Foresta Nera

La Torta Foresta Nera, anche nota in Germania come Schwarzwalder Kirschtorte è un dolce tipico tedesco, riguardo la sua origine esistono diverse versioni, una delle più popolari, narra che la torta sia stata inventata nel 1915 da Josef Keller, il proprietario del cafè Agner di Bad Godesberg. Diverrà però popolare solo nel secondo dopoguerra. Ultima curiosità, si dice che i pompom rossi e la tesa bianca del Bollenhut, abbiano ispirato la panna e le ciliegie usate per decorare la superficie del dolce.

La torta è composta da una base di torta la cioccolato, farcita con diversi strati di panna montata, ciliegie e Kirsch, un liquore tipico alle ciliegie e ricoperta con un ulteriore stato di panna con ciliegie in superficie per decorare e tanti riccioli e scaglie di cioccolato fondente. Vi ho incuriositi? Io non ho resistito e dopo un’apposita ricerca mi sono data da fare per preparare la mia versione della torta, dunque procuratevi tutti gli ingredienti e preparate anche voi la Torta Foresta Nera!

ALLACCIATEVI IL GREMBIULE E COMINCIAMO!

Se amate le ciliegie, vi consiglio le mie ricette del blog:

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaTedesca
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Per la Torta al Cioccolato

230 g uova
125 g zucchero
70 g farina 00
35 g frumina (oppure fecola di patate)
55 g burro
100 g cioccolato fondente al 60%
12 g lievito chimico in polvere
1 g sale
1 baccello di vaniglia

Per il Ripieno

500 g panna fresca da montare
40 g zucchero a velo
1 baccello di vaniglia
300 g ciliegie (sode e succose)
40 g kirsch
30 g zucchero

Per Decorare

8 ciliegie (sode e succose)
q.b. panna montata
100 g cioccolato fondente al 60% (riccioli )

Strumenti

1 Planetaria
1 Leccapentole
1 Tortiera
2 Coltelli
1 Tagliere
1 Padella
1 Cucchiaio
1 Frusta elettrica
1 Ciotola
1 Pelapatate
1 Piatto
1 Piatto
1 Sac a poche
1 Bocchetta a stella

Passaggi

FASE 1:

Come primo passaggio preparare la torta sciogliendo il cioccolato a bagnomaria, una volta fuso aggiungere il burro a cubetti, mescolare e lasciare intiepidire. A parte montare i tuorli in planetaria con metà dose di zucchero, il sale e i semi di vaniglia, una volta che saranno chiari e spumosi aggiungere il cioccolato fuso con il burro.

FASE 2:

A questo punto setacciare insieme la farina con la frumina ed il lievito e aggiungerli in più riprese all’impasto, continuando a far lavorare la planetaria. A parte montare a neve gli albumi con la restante dose di zucchero (neve non fermissima). Unirla all’impasto mescolando delicatamente con una marisa dal basso verso l’alto. Foderare una tortiera da 20 cm con della carta forno e versare l’impasto al suo interno. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa; fare la prova stecchino.

FASE 3:

Una volta pronta la torta, lasciarla raffreddare del tutto per almeno 3 ore sopra una gratella. Trascorso il tempo necessario, tagliare il cake in 3 dischi. Lavare, asciugare e denocciolare le ciliegie, cuocerle a fuoco basso in padella con i 30 grammi di zucchero e il kirsch, lasciarle cuocere qualche minuto, fino a quando si sarà formato un fondo liquido sulla base. Lasciare raffreddare il tutto e utilizzare il fondo delle ciliegie e liquore per bagnare i dischi di torta ( se necessario allungare con un po’ di acqua)

FASE 4:

Montare la panna con le fruste elettriche, aggiungere lo zucchero e i semi di vaniglia e inizare a comporre a torta: farcire il primo disco di cake con uno strato generoso di panna, livellare con una spatola e aggiungere le ciliegie sulla superficie schiacciandole leggermente all’interno (oppure mettere le ciliegie sul fondo e ricoprirle con lo strato di panna). Coprire il tutto con un disco di torta e proseguire in questo modo anche per il secondo ed ultimo strato.

FASE 5:

Ricoprire l’intera torta con la restante panna montata, formare dei ciuffi di panna sulla superficie della torta e decorare il suo bordo ed il centro con i riccioli di cioccolato fondente (creati utlizzando un pelapatate). Posizionare le ciliegie con lo stelo proprio sopra i ciuffi di panna e riporre in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire il dolce. Ecco la mia versione della Torta Foresta Nera!

Aledolceale consiglia: “La Torta Foresta Nera si conserva ben coperta in frigorifero per circa 2/3 giorni. Se non la preparate in estate, vi consiglio di utilizzare al posto delle ciliegie le amarene sciroppate; buon appetito!”

/ 5
Grazie per aver votato!