Crea sito
Albe

Patatine con Doppia Frittura

Il segreto per ottenere delle patatine fritte perfette anche a casa é la doppia frittura. Tecnica usata anche dai migliori chef nei loro ristoranti per ottenere un contorno gustoso e impeccabile.

Ma cosa si intende con “doppia frittura“?

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 4patate grandi a pasta gialla
  • q.b.sale
  • q.b.olio di semi per friggere

Preparazione

  1. Per cominciare, scegliete delle patate a pasta gialla di buona qualità: ad esempio la varietà Bintje o la Desirèe (la prima è una patata di origine Olandese a buccia chiara e pasta gialla, la seconda è una patata a buccia rossa e pasta gialla).

    Lavatele bene, pelatele e tagliatele a bastoncini spessi 1cm.

    Una volta tagliate tutte le patate, mettetele in una ciotola e copritele di acqua fredda, quindi lasciatele a bagno per 5 minuti, poi sciacquale con cura e asciugatele bene con un canovaccio pulito.

  2. In una padella capiente e dai bordi alti fate scaldare l’olio di semi fino a una temperatura di 165°

    Per gestire le temperature consiglio l’acquisto di un termometro da cucina, ha un costo contenuto ma é utilissimo in molte preparazioni

    Fate friggere le patate per 5 minuti smuovendole spesso, poi scolatele, mettetele ad asciugare su carta assorbente e lasciatele intiepidire.

    Salate le patate.

  3. Dopo questa prima frittura le patatine dovranno risultare morbide

    Portate l’olio a 180° alzando la fiamma, immergete nuovamente le patate e con la stessa tecnica usata prima lasciandole friggere per almeno 3minuti.

    Dopo questa seconda frittura le patatine saranno morbide all’interno ma croccanti fuori.

    Perfette e pronte da gustare!

Non mi resta che augurarvi buon appetito!
#strabuono

VISITA IL MIO PROFILO INSTAGRAM!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!