Pizzette rosse

Pizzette rosse

Alzi la mano chi si è portato a scuola, come merenda, le classiche pizzette rosse del forno, quelle con i bordi bruciacchiati e che ti lasciavano le dita unte?

A me riportano alla mente le mattine della mia infanzia, quando a piedi andavo a scuola e venivo travolta dal profumo che usciva dal panificio, ricordi indelebili.

Pizzette rosse
Pizzette rosse
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 pezzì
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 00
300 g acqua
6 g lievito di birra fresco
30 g olio extravergine d’oliva
10 g sale
q.b. passata di pomodoro (o pomodori pelati)
q.b. sale
q.b. origano

Strumenti

Passaggi

Si può impastare sia a mano che con planetaria o bimby.

Vi spiego il procedimento col bimby.

Inserire nel boccale il lievito sbriciolato e l’acqua, far andare 30 secondi a 37 gradi velocità 1.

Aggiungere la farina ed impastare 2 minuti funzione spiga.

Inserire il sale e continuare ad impastare con funzione spiga per un minuto.

Unire a filo l’olio d’oliva extravergine continuando ad impastare funzione spiga per un altro minuto.

Mettere l’impasto in una ciotola leggermente oliata e fare le pieghe al centro, coprire con la pellicola e mettere a lievita per un’ora a temperatura ambiente.

Trascorso questo tempo, riporre delicatamente l’impasto su una spianatoia leggermente infarinato, allargare delicatamente con i polpastrelli, e fare le pieghe a tre.

Riporre nuovamente l’impasto nella ciotola e far lievitare per un’altra ora.

Riprendere l’impasto dividerlo delicatamente in otto panetti da 100 g l’uno e far riposare per una mezz’ora.

Stendere i panetti con i polpastrelli su una placca ben oleata, ripetere questa operazione dopo circa dieci minuti in un diametro di circa 17-18 cm, far riposare altri trenta minuti.

Nel frattempo riscaldare il forno a 250 gradi ventilato.

Condire le pizzette con la passata di pomodoro, fino a i bordi senza farla colare sulla teglia, un filo d’olio extravergine e l’origano.

Mettere la teglia sul piano basso del forno per 10 minuti e poi spostarla sul ripiano alto per 3-4 minuti.

Vi assicuro non smetterete di mangiarle.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.