TORRONE DEI MORTI MORBIDO DA SCIOGLIERSI IN BOCCA

Il torrone dei morti piace a tutti perché ha una consistenza molto morbida e cremosa. Composto da tre cioccolati (bianco, latte e fondente) che poi vengono lavorati a forma di cassa da morto. Ed è proprio per questa sua caratteristica che a Napoli viene chiamato murticiello, cioè piccolo morto Una specialità campana dalle origini antiche.
E’ usanza prepararlo e regalarlo alla fine di ottobre inizio novembre per la ricorrenza di Ognissanti e la commemorazione dei defunti.
Il torrone dei morti viene spesso proposto in tantissime varietà: caffè, mandorla, pistacchio, cassata, zuppa inglese, tiramisù, con frutta secca o candita. 
Questa che vi propongo oggi è la versione classica tradizionale.
LEGGETE ANCHE
TORRONE AL CUCCHIAIO
NOCCIOLE TOSTATE IN PADELLA

torrone dei morti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
865,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 865,40 (Kcal)
  • Carboidrati 43,00 (g) di cui Zuccheri 29,61 (g)
  • Proteine 16,56 (g)
  • Grassi 71,19 (g) di cui saturi 20,33 (g)di cui insaturi 26,87 (g)
  • Fibre 11,18 (g)
  • Sodio 52,20 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 140 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI TORRONE DEI MORTI

  • 300 gcioccolato fondente
  • 300 gcioccolato bianco
  • 150 gcioccolato al latte
  • 300 gnocciole tostate
  • 350 gcrema di nocciole (spalmabile)

Strumenti

  • Stampo da Plumcake

PREPARAZIONE TORRONE DEI MORTI

  1. Tritate 200 g. di cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria oppure al microonde. Una volta sciolto sarà lucido e cremoso.

  2. Lasciatelo raffreddare in una ciotola di acciaio mescolando spesso con un cucchiaio sempre di acciaio.

  3. Con un pennello da cucina, rivestite lo stampo da plumcake di silicone (25 x 10 cm.) con circa metà del cioccolato.

  4. Se non avete lo stampo in silicone utilizzate uno stampo classico da plumcake ma rivestito perfettamente con carta forno “incollando” la carta allo stampo con un pò di burro.

  5. Fate raffreddare in frigo e poi fate una seconda passata di cioccolato. Rimettete in frigo fino a quando sarà solidificato.

  6. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco e quello al latte ben tritati.

  7. Appena saranno ben cremosi aggiungete le nocciole tostate e la crema di nocciole spalmabile.

  8. Amalgamate per bene.

  9. Riempite lo stampo da plumcake e livellate bene la superficie.

  10. Mettete in frigo per circa un’ora.

  11. Sciogliete sempre a bagnomaria gli altri 100 gr. di cioccolato fondente e versateli sul torrone dei morti ormai ben compatto.

  12. Livellate bene e rimettete in frigo per 3 ore.

  13. torrone dei morti

    Sformatelo e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima affettarlo e gustarlo.

Consiglio di Adriana

Il torrone dei morti si conserva a temperatura ambiente, in luogo asciutto e fresco per circa 2 mesi! Quindi potete prepararlo con largo anticipo anche per regalarlo a Natale!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.