Crea sito

Red velvet cake l’originale torta americana

La Red Velvet Cake è una delle torte più famose della pasticceria americana. Davvero gustosa e spettacolare grazie al suo colore rosso intenso. Perfetta per tante occasioni. Quella che ho preparato io è stata la torta per il 18° compleanno di mio figlio festeggiato in piena pandemia!
La torta red velvet è la tipica torta rosso velluto e seguendo la mia ricetta avrete una torta dal colore rosso intenso e dalla consistenza vellutata!
Nasce intorno al 1900 a New York nella famosissima pasticcera Magnolia Bakery ma oggi è conosciuta in tutto il mondo.
Con queste dosi dovete utilizzare uno stampo base 16 cm. e 10 cm di altezza per avere una torta a 3 strati oppure potete uno stampo da 20-22 cm. ma in questo caso la torta dovrete tagliarla semplicemente a metà!
Provate anche la golosissima torta del nonno!
Per questa ricetta ho utilizzato il colore rosso in gel della Decora
“In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione”

red velvet
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 350 gfarina 00
  • 180 gzucchero (semolato)
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere
  • 180 gburro (oppure 200 gr. olio di semi)
  • 125 glatte
  • 125 gyogurt bianco naturale
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 2uova
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicobicarbonato
  • 2 cucchiainicolorante alimentare (in gel)

Per la farcitura

  • 250 gphiladelphia
  • 250 gmascarpone
  • 100 gpanna da montare
  • 170 gzucchero a velo

Strumenti

  • 2 Fruste elettriche
  • 1 Stampo
  • 2 Ciotole

Preparazione della red velvet cake

  1. Preparate il latticello mescolando insieme lo yogurt, il latte e il limone.

  2. Lasciate riposare per circa un’ora a temperatura ambiente coperto con pellicola.

    In una ciotola o nella planetaria montate il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia, poi aggiungete le uova fino ad ottenere un composto spumoso ed infine anche il latticello. (sempre montando)

  3. A questo punto aggiungete due cucchiaini di gel rosso.

  4. Poi aggiungete la farina setacciata con il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale. Montate fino ad ottenere un composto morbido.

  5. Se notate che il vostro impasto ha perso un pò di tonalità aggiungete ancora qualche goccia di gel colorante. Il colore deve essere rosso intenso perchè in cottura perderà un pò di intensità.

  6. Versate l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata.

  7. Cuocete in forno statico a 180° per 50/60 minuti. La torta sarà cotta quando si sarà formata la classica cupola in superficie. 

  8. Appena tirata fuori dal forno lasciate raffreddare qualche minuto e poi sformate. Fate raffreddare completamente e poi mettete a riposare la torta per un giorno ben sigillata in busta per alimenti.

  9. Tagliate la cupola superiore della torta per livellare la superficie e sbriciolate quello che resta perchè vi servirà per la decorazione. Dividete la torta in tre strati oppure a metà a seconda della grandezza del vostro stampo.

  10. Preparate la farcia montando la panna con lo zucchero a velo, poi mescolate il mascarpone e il formaggio.

  11. Adagiate sul primo disco uno strato di crema di circa 1,5 cm di altezza.

  12. Adagiate il secondo disco senza schiacciare e farcite con altra crema e poi poggiate il terzo disco.

  13. Rivestite tutta la torta con la restante crema.

  14. red velvet

    Decorate a piacere con ciuffetti di panna, aghi di rosmarino e con le briciole di impasto decorate i laterali. Ovviamente la decorazione potete farla come più vi piace anche solo con le briciole rosse.

  15. Fate riposare in frigo almeno 3/4 ore meglio se tutta la notte.

Consiglio di Adriana

Una volta preparata si conserva 2 – 3 giorni in frigo. Il segreto per un rosso intenso  è utilizzare un colorante in gel denso , no a quelli liquidi!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.