PIZZA DI CARNEVALE DI SORRENTO

La pizza di carnevale è un rustico che si mangia nel periodo di Carnevale, originario della penisola sorrentina.
La Pizza di Carnevale di Sorrento simile alla “Pizza Chiena” napoletana, si differenzia perchè è fatta con la pasta brisè. 
Una tradizione gastronomica che si tramanda da secoli sulle tavole sorrentine.
Ha una preparazione semplicissima!

Vediamo come preparare la pizza di carnevale.
E se la provate fatemi sapere!
Adry
LEGGETE ANCHE

PIZZA CHIENA
PIZZA CON LA SCAROLA NAPOLETANA

pizza di carnevale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PIZZA DI CARNEVALE

  • 500 gfarina 00
  • 150 gstrutto
  • 2uova (piccole)
  • 100 mllatte
  • q.b.sale
  • pepe
  • 2 cucchiaizucchero

INGREDIENTI FARCITURA

  • 500 gfiordilatte (oppure caciocavallo morbido sorrentino)
  • 300 gsalsiccia di suino fresca
  • 4uova
  • 50 gpecorino (grattugiato)
  • 25 guva passa (facoltativa)
  • 20 gpinoli
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Tortiera

PREPARAZIONE

  1. Sulla spianatoia mettete la farina a fontana con al centro le uova, la sugna, un pizzico di sale, pepe e zucchero.

    Impastate avendo cura di versare e far assorbire lentamente il latte.

    Continuate ad impastare sino ad ottenere un impasto morbido. Lasciater riposare per 30 minuti ben coperto.

  2. Preparate la farcitura

    Tagliate la treccia o il caciocavallo a fette, sgranate la salsiccia e in una ciotola mescolare le uova con una frusta.

  3. Tagliate dall’impasto un buona parte, stenderla con un matterello e rivestite una teglia rotonda da 24-26 cm. di diametro.

  4. Sul fondo della teglia componete uno strato con la treccia, la salsiccia, i pinoli e l’uvetta. Spolverate con il misto di parmigiano e pecorino, coprire le uova. Salate e pepate. Ripetete il procedimento un paio di volte fino ad arrivare all’orlo della teglia.

  5. Dall’impasto tirate un’altra sfoglia che servirà da copertura e chiudete la pizza sigillando bene i bordi.

  6. Spennellate con un uovo sbattuto e cuocete in forno a 180°C per 30-40 minuti.

  7. pizza di carnevale

    Lasciate raffreddare, sformate e servite.

Consiglio di Adriana

La pizza di carnevale è ottima sia tiepida che fredda. Perfetta anche per buffet ed antipasti.

Se non amate il contrasto dolce-salato potete omettere l’uva passa.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “PIZZA DI CARNEVALE DI SORRENTO”

    1. si va bene senza problemi. Attenzione chè sarà sicuramente più salata della salsiccia fresca. Fammi sapere! ciaoooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.