Pizza con le scarole ricetta campana

Eccovi un classico della cucina campana: pizza con le scarole. E’ un piatto unico, saporito, sostanzioso, ma anche da utilizzare per le feste, per le cene tra amici oppure tagliata a pezzettini come antipasto. Immancabile sulle tavole natalizie. Beh! allora correte in cucina e insieme incominciamo la preparazione della pizza con le scarole.
Provate anche la gustosa pizza con l’erba irpina!

pizza con le scarole
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionipizza da 28 cm. di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 cespiscarole (grandi)
  • 150 golive verdi (o nere denocciolate)
  • 30 gcapperi
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 20 gpinoli
  • 10 filettiacciughe sott’olio

Per l’impasto della pizza

  • 700 gfarina 0
  • 15 gsale
  • 450 gacqua
  • 10 glievito di birra fresco
  • 60 gstrutto

Strumenti

  • Mattarello
  • Pentola

Preparazione della pizza con le scarole

  1. Cominciate con la preparazione della pasta per la pizza disponendo la farina a fontana. Unite poco a poco l’acqua tiepida, il lievito ammorbidito nell’acqua, lo strutto e il sale.

  2. Impastate per almeno 10 minuti, fate qualche giro di pieghe e lasciate lievitare in un contenitore coperto e in un luogo asciutto fino al raddoppio.

  3. Intanto lavate e pulite le scarole e tagliatele grossolanamente. Scottatele giusto qualche minuto in acqua bollente e lasciatele scolare per bene.

  4. In una padella rosolate l’aglio intero con l’olio. Aggiungete i filetti di acciughe in modo che si sfaldino completamente. poi aggiungete pinoli, capperi dissalati e le olive nere o verdi denocciolate e sminuzzate. Aggiungete le scarole e fate cuocere circa 15 minuti.

  5. Mettete da parte e lasciate raffreddare.

    Togliete l’aglio.

  6. Una volta lievitata la pasta, dividere il panetto in 2 e stendete ognuna fino ad ottenere una sfoglia.

  7. Mettete la prima sfoglia una teglia unta d’olio. Distribuite il ripieno di scarole e richiudete bene con l’altra metà della pasta aiutandovi con una forchetta. Sigillate bene i bordi e bucherellate la pizza.

  8. Ungete bene tutta la superficie preferibilmente con dello strutto.

  9. Lasciate riposare circa 15-20 minuti.

  10. Ponete in forno preriscaldato a 220° per circa 30-35 minuti. Comunque fino a doratura.

  11. pizza con le scarole

    Lasciate intiepidire e poi tagliate a fette la pizza di scarole.

Consiglio di Adriana

La ricetta tradizionale prevede anche l’aggiunta di uva passa, ma a casa mia non piace. Ovviamente potete aggiungerla al ripieno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Pizza con le scarole ricetta campana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.