PEPERONI ARROSTITI MOLTO PIU’ BUONI DI QUELLI ACQUISTATI

peperoni arrostiti sono una ricetta base molto versatile per preparare tantissimi piatti: semplice contorno condito con olio, olive, sale e prezzemolo, crema di peperoni per condire primi piatti, ideali per farcire torte salate, pizze, etc..
Richiedono un pò di tempo ma verrete ripagati dal gusto unico! Inoltre sono molto più economici e genuini di quelli confezionati. Avranno una consistenza carnosa, dal colore acceso e soprattutto super squisiti!
LEGGETE ANCHE
PETTO DI POLLO CREMOSO AI PEPERONI
CONSERVA NATURALE DI PEPERONI

peperoni arrostiti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
52,00 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 52,00 (Kcal)
  • Carboidrati 8,40 (g) di cui Zuccheri 8,40 (g)
  • Proteine 1,80 (g)
  • Grassi 0,60 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 3,80 (g)
  • Sodio 4,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI PEPERONI ARROSTITI

  • 5peperoni (rossi e gialli)

Strumenti

  • Bistecchiera
  • Forno

PREPARAZIONE

  1. Prendete i peperoni, lavateli e metteteli in una teglia rivestita con carta forno.

    Cuocerli in forno per circa 30 minuti a 220°- 250° girando spesso i vostri peperoni.

  2. Potete optare anche per la cottura su bistecchiera oppure su una piastra o padella.

  3. Quando i peperoni saranno ben abbrustoliti su tutti i lati, poneteli bollenti in sacchetti di plastica per alimenti.

  4. Chiudeteli e metteteli da parte per 30 minuti. In questo modo il vapore faciliterà la rimozione della pelle.

  5. Spellate un peperone alla volta e lasciate gli altri richiusi nel sacchetto. 

    Mettete dell’acqua in una ciotola dove periodicamente vi sciacquerete le mani dalle pellicine.

  6. NON SCIACQUATE MAI I PEPERONI SOTTO L’ACQUA CORRENTE…PERDERANNO TUTTO IL LORO GUSTO E PROFUMO!

  7. Tagliate i peperoni spellati in falde rimuovendo i semi e i filamenti.

  8. peperoni arrostiti

    A questo punto potete condirli con sale, olio extravergine d’oliva, olive nere di Gaeta, prezzemolo, alici sott’olio, capperi. Oppure semplicemente conservarli in frigo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

Consiglio di Adriana

Potete utilizzare i tipi di peperoni che preferite: gialli, rossi, verdi peperoni corno!

Con questa tecnica ne perparo in quantità industriali e poi li conservo al naturale per tutto l’inverno!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.