Patate croccanti in padella con soli 2 cucchiai di olio

PATATE CROCCANTI IN PADELLA CON SOLI 2 CUCCHIAI DI OLIO.

Quante volte le vostre patate in padella sono diventate molli, non croccanti oppure avete dovuto cuocerle in molto olio per farle diventare croccanti?

Seguite questa ricetta e i vari SEGRETI per ottenerle DORATE come quelle al forno e con solo 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

QUI INVECE LA MIA RICETTA DELLE PATATE AMMOLLICATE

patate croccanti in padella
  • Preparazione: 60 minuti di ammollo Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g Patate (pasta gialla)
  • q.b. Sale
  • q.b. Rosmarino
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Sbucciate le patate e tagliateli a tocchetti e lasciatele in acqua fredda per almeno un’ora, cambiando più spesso l’acqua.

  2. L’ammollo è fondamentale perché l’acqua toglie l’amido in eccesso che è la causa che impedisce la formazione della crosticina.

    Scolate le patate e versatele in una padella (28 cm.diametro) con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva ben caldo.

    Le patate non devono essere sovrapposte, ma distribuite su un unico strato.

    Salare e aromatizzare con rosmarino.

    Richiudere con il coperchio bombato senza fori di fuoriuscita di vapore.

    Abbassare la fiamma al minino e cuocere per circa 20 minuti. In questo modo le patate cuoceranno per bene all’interno.

  3.  

    Dopo 20 minuti di cottura lenta, togliete il coperchio ed alzare la fiamma e cuocere per altri 10 minuti, girando pochissime volte le patate così si formerà la crosticina.

    Ultimare la rosolatura alzando la fiamma al massimo. Cuocere per altri 5 minuti

     

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.