Pasta alla gricia primo piatto romano

Un pò amatriciana un pò cacio e pepe, insomma la pasta alla gricia è in realtà un piatto unico e grandioso. Meno conosciuta della carbonara e dell’amatriciana è un primo piatto tipico della cucina laziale.
Qui vi lascio la ricetta della carbonara perfetta ed originale

pasta alla gricia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gRigatoni
  • q.b.Sale
  • 200 gGuanciale
  • 150 gPecorino romano
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione della pasta alla gricia

  1. pasta alla gricia

    Cuocete la pasta in acqua bollente salata.

  2. Tagliate il guanciale a listarelle non troppo sottili o dadini eliminando la cotenna e cuocetelo in una padella antiaderente calda con un filo d’olio. Servirà per non farla asciugare troppo in cottura.

  3. Fate dorare il guanciale e mettetelo da parte.

  4. Scolate la pasta a tre minuti dal termine e conservate l’acqua di cottura.

  5. Completate la cottura della pasta nella padella con il guanciale ed aggiungete abbondante pecorino romano grattugiato, pepe nero e uno mestolo di acqua di cottura.

  6. Saltate la pasta in padella e mantecate tutto per un paio di minuti e servite subito la pasta ancora calda.

Consiglio di Adriana

Servite immediatamente la pasta alla gricia perchè tende ad asciugarsi subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.