PASTA ALLA CHECCA FRESCA GUSTOSA E VELOCISSIMA

La Pasta alla Checca è un gustoso primo piatto della cucina tipica romana che può essere gustato sia tiepido che freddo.
Per il nome si pensa che derivi dal nome delle mitiche cuoche che portavano il nome Francesca, Checca in romano.
In questa ricetta fredda ho utilizzato la burrata in sostituzione della mozzarella prevista nella versione originale.
LEGGETE ANCHE
PASTA ALLA ZOZZONA
SPIEDINI ROMANI DI PANE E MOZZARELLA

pasta alla checca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
575,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 575,16 (Kcal)
  • Carboidrati 31,92 (g) di cui Zuccheri 9,73 (g)
  • Proteine 28,85 (g)
  • Grassi 37,10 (g) di cui saturi 18,27 (g)di cui insaturi 9,36 (g)
  • Fibre 2,49 (g)
  • Sodio 976,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI PASTA ALLA CHECCA

  • 300 gpasta
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.basilico
  • 350 gpomodorini
  • 200 gburrata (o mozzarella)
  • 200 gcaciotta mista
  • 40 mlolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Pentola

PREPARAZIONE

  1. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolandola al dente.

  2. Metttetela quindi in una ciotola con un filo di olio extravergine di oliva per evitare che si attacchi. Lasciatela raffreddare.

  3. Nel frattempo tagliate la caciotta romana a dadini. Sfilacciate la burrata e tagliate i pomodorini a spicchi.

  4. A questo punto versate nella ciotola prima la burrata e poi la caciotta romana. Unite, anche i pomodorini ed il basilico spezzettato a mano.

  5. Mescolate bene il tutto per fare amalgamare i sapori, aggiustate di sale e pepe.

  6. pasta alla checca

    La vostra pasta alla checca è pronta e va riposta in frigo prima di servirla.

Consiglio di Adriana

La pasta alla checca va conservata in frigo per un paio di giorni al massimo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.