MOUSSE AL SALMONE FACILE VELOCE E VELLUTATA

La mousse al salmone è facilissima e velocissima da preparare. Una mousse delicata, senza cottura, ideale per tartine e aperitivi, ma anche da usare come condimento per la pasta.
Questa mousse di salmone affumicato si può preparare anche il giorno prima, conservandola in frigorifero.
Di solito piace a grandi e piccini per il sapore delicato e sfizioso.
La mousse al salmone è una ricetta adatta per stupire i nostri ospiti con qualcosa di delicato e sopratutto gustoso.

LEGGETE ANCHE
SALSA AL SALMONE SENZA PANNA
WRAP AL SALMONE

mousse al salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
331,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 331,23 (Kcal)
  • Carboidrati 7,05 (g) di cui Zuccheri 4,81 (g)
  • Proteine 25,37 (g)
  • Grassi 22,64 (g) di cui saturi 12,09 (g)di cui insaturi 7,55 (g)
  • Fibre 0,02 (g)
  • Sodio 1.961,52 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI MOUSSE AL SALMONE

  • 200 gsalmone affumicato
  • 300 gformaggio (cremoso tipo Philadelphia)
  • q.b.erba cipollina
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

PREPARAZIONE

  1. Sminuzzate il salmone affumicato.

  2. Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere un composto cremoso.

  3. Aiutatevi a frullare con un filo d’olio.

  4. Solo alla fine aggiungete l’erba cipollina tritata.

  5. mousse al salmone

    Conservate la mousse in frigo fino al momento di servirla.

  6. Servire la mousse su tartine o crostini, ma anche per accompagnare delle verdure crude.

Consiglio di Adriana

Come formaggio cremoso potete usare anche della robiola, stracchino o ricotta. Scegliete in base ai vostri gusti. La mousse può essere conservata per 2 o 3 giorni in frigorifero in contenitore ben chiuso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.