Hot cross buns soffici panini pasquali

Gli hot cross buns, sono dei soffici panini dolci tipici del periodo Pasquale della tradizione anglosassone.
Sono sofficissimi, profumati e molto aromatizzati alla cannella con tanta golosa uvetta.
Ottimi da gustare al naturale oppure farciti.
Si preparano il giorno del Venerdì Santo nei paesi anglosassoni. Si applica su di essi una piccola croce (cross appunto) per ricordare la Passione e la Resurrezione.
Vi lascio qui la ricetta di una ricetta italiana immancabile nel periodo pasquale: pastiera classica napoletana.

HOT CROSS buns
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaBritannica

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 1 pizzicoSale
  • 80 gZucchero
  • 40 gBurro (morbido)
  • 2 cucchiainiCannella in polvere
  • Mezzo cucchiainoNoce moscata
  • 1 pizzicoChiodi di garofano macinati
  • 300 mlLatte (tiepido)
  • 100 gUvetta (rinvenuta in acqua)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1Scorza di limone (grattugiata)
  • Mezzo cucchiainoCardamomo (in polvere)

Per le croci

  • 100 mlAcqua
  • 100 gFarina

Per la lucidatura

  • q.b.Marmellata di albicocche
  • q.b.Acqua

Preparazione dei hot cross buns

  1. HOT CROSS buns

    Nella ciotola dell’impastatrice inserite la farina con il sale e lo zucchero. Mescolate ed aggiungete il lievito. Infine il burro, il latte, le spezie e metà acqua.

    Continuate ad impastare ed aggiungete la restante acqua, finchè l’impasto non si stacca dai bordi della ciotola.

  2. Ora mettete l’impasto in una ciotola oleata, coprite con un canovaccio e fate lievitare fino al raddoppio (circa un paio d’ore).

  3. Dopo la lievitazione, trasferite l’impasto su una superficie infarinata, sgonfiarlo, unite l’uvetta. Impastate bene e fate di nuovo lievitare per un’altra oretta.

  4. Dividete l’impasto in 12 parti uguali (80-90 gr. cadauno) ed arrotolate in modo da ottenere delle palline. Posizionatele allineate, un pò distanziate, in una teglia rivestita di carta forno.

  5. Coprite e lasciate di nuovo lievitare per circa un’ora, fin quando le palline sono raddoppiate e si sono avvicinate.

  6. Nel frattempo, in una ciotola, unitei la farina e poi l’acqua. Impastate con una forchetta fino a ottenere una pastella piuttosto densa e senza grumi che metterete in una sac-à-poche dal becco liscio e piccolo.

  7. Tracciate con la sac-à -poche una croce su ogni pallina lievitata.

  8. Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per circa 20 minuti .

  9. Quando gli hot cross buns saranno ben coloriti, estraeteli dal forno e spennellali immediatamente con una miscela di zucchero di canna e un pò di acqua oppure marmellata di albicocche riscaldata sempre con un pò di acqua.

  10. Lasciate raffreddare su una gratella.

Consiglio di Adriana

Questa ricetta contiene al suo interno l’uvetta, ma volendo potete sostituirla con i canditi o gocce di cioccolato.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.