Gnocchi al tegamino ricetta primo piatto

gnocchi al tegamino

Gnocchi al tegamino

Gli gnocchi al tegamino sono uno dei piatti domenicali più apprezzati. Il profumo che si spande in casa, la crosticina che si forma in cottura, la mozzarella filante…. Penso che tutto ciò basti per farvi venire l’acquolina. Quindi non vi resta altro che prepararli!

Ingredienti per 4/5 persone:

  • 1.2 kg di gnocchi di patate per me invece gnocchi avellinesi
  • 1 kg passata di pomodoro
  • mezza cipolla
  • 50 grammi olio d’oliva o e.v.o. per Olio dante
  • sale q.b.
  • basilico q.b.
  • grana padano o parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 300 grammi provola o mozzarella a dadini

Procedimento per il sugo:

In una pentola, soffriggere la cipolla nell’olio, aggiungere la passata di pomodoro e il sale, successivamente abbassare il fuoco, coprire e lasciare cuocere per almeno un’ora. Ovviamente potete preparare anche un classico ragù di carme che esalterà ancor di più il gusto degli gnocchi al tegamino.

Cuocere gli gnocchi.

A questo punto, scolare gli gnocchi, aggiungere a questi, il sugo preparato, qualche foglia di basilico, il formaggio grattugiato e la provola o mozzarella  tagliata precedentemente a dadini, e mescolare bene tutto. Mettere gli gnocchi nei vari tegamini, distribuire sopra ancora un pò di sugo, formaggio grattugiato e mozzarella.

Cottura in forno a 200° per circa 25/30 minuti. Tirati fuori dal forno lasciarli assestare qualche minuto e poi potrete servirli in tavola!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

gnocchi al tegamino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.