Funghi trifolati, contorno gustoso e ideali per tante ricette

funghi trifolati

Funghi trifolati

I funghi trifolati sono un contorno gustosissimo,cotti in padella con aglio e prezzemolo. Sono ottimi da soli, ma anche come base per la preparazione di tante altre ricette: si può condire la pasta, preparare una torta salata o utilizzarli sulla pizza.

I funghi trifolati si possono preparare con molti tipi di funghi diversi. Oltre ai champignon, sono molto buoni trifolati anche i piopparelli, i porcini, i prataioli o anche un misto.

Qui trovate tante altre mie ricette con l’utilizzo dei funghi

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook!Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

INGREDIENTI

  • 300 g di funghi champignon o misti
  • 4 rametti di prezzemolo tritato
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di vino bianco secco
  • Sale

PREPARAZIONE

  • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa e sciacquarli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra. Affettarli.
  • Mettere in una padella l’olio con l’aglio spellato e leggermente schiacciato. Farlo rosolare a fiamma media fintanto che non diventa dorato, quindi toglierlo ed unire i funghi.
  • Alzare la fiamma, lasciare che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versare il vino. Lasciar evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungere il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, abbassare la fiamma e cuocere coperto per 10 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po’ di brodo vegetale caldo.
  • Trascorso il tempo di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo.
  • A fine cottura regolare di sale e lasciar insaporire qualche minuto a fiamma spenta e padella coperta prima di servire.

funghi trifolati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.