Farfalle fantasia,primo piatto freddo

farfalle fantasia

Farfalle fantasia

Oggi una pasta fredda colorata, gustosa, fresca: FARFALLE FANTASIA. Ideale per queste calde giornate estive, da portare in spiaggia, per una cena all’aperto. In ogni caso un piatto con un’esplosione di colore e gusti.

La pasta fredda, insieme all’insalata di riso non manca mai sulla tavola dell’estate, a pranzo o a cena. La pasta fredda è facile da preparare ed è comoda da portare con sé come pranzo al sacco in ufficio o in vacanza, sia in spiaggia che in montagna.

Possiamo inserire l’insalata di pasta tra le ricette vegetariane e vegane che potremmo servire ai nostri ospiti durante un pranzo o una cena a buffet estiva. Possiamo arricchire le nostre insalate di pasta con ortaggi di stagione sempre diversi. Possiamo aggiungere anche legumi, frutta secca, semi e erbe aromatiche.

Potete utilizzare la classica pasta di semola ma anche la pasta integrale o la pasta senza glutine ad esempio la pasta di mais.

Ingredienti:

500 gr di farfalle

4 uova sode

dadini di prosciutto cotto

3 pomodori

1 scatoletta di mais

1 zucchina tagliata a julienne

2 scatolette di tonno

150 gr. di scamorza

olio extra vergine d’oliva

pepe

Bollite le farfalle in abbondante acqua salata, scolate e lasciate raffreddare.

In un’ampia scodella mettete la pasta e aggiungete il mais. il tonno sbriciolato, pomodori tagliati a dadini,le uova sode sminuzzate, la zucchina tagliata a julienne, la scamorza a dadini e anche i dadini di prosciutto cotto.

Condite le farfalle fantasia con olio e pepe a piacimento.

Mettete in frigo per almeno un’ora e poi servite. Questo piatto unico più “riposa” più è gustoso!!!!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

farfalle fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.