Cornetti zuccherati, dolce lievitato con monococco

cornetti zuccherati

Cornetti zuccherati

Oggi siete indecisi se mangiare un cornetto o una graffa? Ecco la risposta giusta per voi: cornetti zuccherati. Sofficissimi cornetti di graffa…..io vi do la ricetta il ripieno lo scegliete voi: marmellata, crema alla nocciola o crema pasticcera!!!

Per questa ricetta ho usato la farina monococco. Il monococco  che merita di essere “spiegato” è un cereale o meglio il primo cereale conosciuto dall’uomo intorno al 7500 a. C il più antico.
Il monococco a differenza del frumento di grano tenero e grano duro contiene un altissimo contenuto proteico e una minima percentuale di glutine, si era persa l’abitudine di coltivarlo ma oggi viene nuovamente coltivato nella pianura bresciana.

Ringrazio L’angolo creativo per la scatola in legno apribile decorata e dipinta a mano

Ingredienti per i cornetti zuccherati

500 gr.Farina Celtica Molino Piantoni

10 g Sale

4 cucchiai di zucchero

250 g Acqua o latte (circa)

25 g Lievito di Birra

buccia di arancia o limone grattugiati

mezzo bicchiere di olio di semi

Per il ripieno io ho scelto la nocciolata Rigoni di Asiago

Preparazione

Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’ acqua, unire la farina e iniziare l’impasto. Aggiungere il sale, e poi l’olio e la grattugiata di arancia o limone. La pasta deve risultare tenera e asciutta, lasciare lievitare un ora, lavorarla piuttosto giovane, ossia non lasciarla lievitare più del dovuto. Suddividere la pasta in due parti e con ognuna realizzate un disco che suddividerete in 8 spicchi. Praticamente il procedimento per realizzare i classici cornetti.

Sulla base di ogni spicchio mettete un cucchiaino abbondante di Nocciolata e poi richiudete a spirale come per i cornetti. Lasciate lievitare di nuovo per circa 30 minuti.

Friggere i cornetti zuccherati in olio caldo.

Durante la cottura, capovolgerli due o tre volte in modo da ottenere una cottura regolare.

Ancora caldi passarli nello zucchero semolato.

Ecco pronti i vostri cornetti zuccherati…..non vi resta altro che gustarli in tutta la loro sofficità e gusto.

Con questa ricetta partecipo al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Farina Celtica

Farina-celtica-Contest

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

 

20150501_074112

 

cornetti2

cornetti3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.