Cavolfiore alla pizzaiola

cavolfiore alla pizzaiola
cavolfiore alla pizzaiola

cavolfiore alla pizzaiola

Cavolfiore alla pizzaiola

Il cavolfiore alla pizzaiola è un modo diverso e molto gustoso per cucinare questo ortaggio che spesso non piace a tutti. Preparato in questo modo piacerà anche ai bambini in quanto molto appetitoso. Si tratta di un piatto economico, facile da preparare e molto molto buono. Potete preparare le crocchette di cavolfiore anche in anticipo e poi infornare il tutto solo 20 minuti prima di accomodarvi a tavola.

Se volete potete anche aggiungere altri ingredienti per rendere il piatto più ricco e farlo diventare un piatto unico: olive, capperi, dadini di salumi etc…

L’aggiunta di mozzarella filante e pomodoro conferiscono alla ricetta un sapore goloso e irresistibile. Ricetta per forno tradizionale e per microonde.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

Ecco questa semplice ricetta:

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore
  • 200 g di mozzarella o scamorza
  • 100 g di passata di pomodoro
  • olio extra vergine di oliva
  • 2 uova
  • farina q.b.
  • sale
  • origano (facoltativo)
  • olio di semi per frittura

Preparazione:

Dividere il cavolfiore a cimette e cuocerlo a vapore per 15 minuti- 20 minuti, oppure potete optare anche per la cottura al micronde o la normale lessatura in acqua bollente.

Lasciate intiepidire, aggiungete il sale,impanatelo nella farina e poi tuffatelo nell’uovo sbattuto.

Friggete le cimette in olio caldo e fate dorare su tutti i lati.

Disporre queste crocchette di cavolfiore in una pirofila adatta alla cottura al forno.

Distribuire sulla superficie del cavolfiore la passata di pomodoro, il formaggio a cubetti e se preferite dell’origano.

Cuocere il cavolfiore alla pizzaiola nel forno a 180° per 15-20 minuti, fino a che il formaggio non risulterà sciolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.