Biscotti morbidi al cacao che si sciolgono in bocca

biscotti morbidi al cacao

Biscotti morbidi al cacao che si sciolgono in bocca

Eccovi dei BISCOTTI MORBIDI AL CACAO che si sciolgono in bocca!! Semplici e veloci da preparare e soprattutto con una cottura velocissima. Buonissimi sia da gustare da soli sia con crema o marmellata.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

Ingredienti per i biscotti morbidi al cacao

  • 250 g di farina 00
  • 120 g di burro morbido
  • 80 g di zucchero 
  • 20 g di cacao amaro
  • 60 g di uova intere
  • 1 tuorlo
  • un cucchiaino di lievito per dolci

In una ciotola o planetaria aggiungere il burro morbido e poi lo zucchero, lavorate il tutto con la frusta K a bassa velocità.

In seguito aggiungete le uova intere, non aggiungete le uova se il precedente non è stato assorbito. Aggiungere poi il tuorlo. In seguito unire la farina setacciata, il cacao amaro ed il lievito per dolci.

Formate il panetto e fate riposare in pellicola trasparente in frigorifero per circa tre ore.

Riprendete il panetto dal frigorifero, stendete la pasta con uno spessore di 1 cm.

Tagliateli nella forma desiderata, io come potete vedere dalla foto ho utilizzato lo splendido mattarello VALEK ROLLING PINS con una decorazione spettacolare

Mettete i biscotti in una teglia con carta forno ben distanziati e fate cuocere in forno caldo a 180° per max 10 minuti. Se volete potete usare anche il “trucchetto” che ho usato io….la cottura nel fornetto della pizza!!!! Una cottura veloce ed uniforme

Quando li toglierete dal forno saranno ancora morbidissimi quindi ……NON TOCCATELI, ma lasciateli raffreddare per bene.

Una volta raffreddati potete decorarli con un pizzico di zucchero a velo.

biscotti morbidi al cacao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.