Babà salato broccoli e salsiccia soffice e gustoso

Babà salato broccoli e salsiccia

Il babà salato broccoli e salsiccia è un classico piatto napoletano, reso ancora più irresistibile da ingredienti che si sposano tra loro alla perfezione. In realtà io ho utilizzato i friarielli (una verdura tra la cima di rapa e il broccolo leggermente amarognola, molto usata in Campania.)

Non è altro che una sorta di babà ma salato contenente pezzi di salsiccia e friarielli.

Ideale per la cena ma anche per un picnic o una gita fuori porta. La morbidezza di questo impasto dura nel tempo, infatti se conservato in un sacchetto chiuso si mantiene fino a 3-4 giorni. Bello nell’ aspetto e gustoso al palato.

Qui trovate la versione classica del babà rustico napoletano

babà salato broccoli e salsiccia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    28 cm diametro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 00 600 g
  • Latte 300 ml
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Olio di semi 80 ml
  • Uova 4
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Broccoli (già lessati) 500 g
  • Salsiccia 5

Preparazione

  1. babà salato broccoli e salsiccia

    Preparate i broccoli e le salsicce saltati in padella con olio e aglio.

  2. In un’ampia ciotola, o nella planetaria, versate la farina (volendo potete usare anche 200 gr. di farina integrale sul totale) e il latte tiepido dove avrete fatto sciogliere il lievito di birra.

  3. Iniziate ad impastare poi aggiungete l’olio di semi e una alla volta le uova.

    Mettete sale e pepe e lavorate l’impasto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  4. A questo punto aggiungete i broccoli sminuzzati e le salsicce sbriciolate.

    Lavorate ancora l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e sodo.

  5. Imburrate uno stampo per babà da 28 cm. diametro e versate l’impasto all’interno.

  6. Lasciate lievitare fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo, coperto con un canovaccio e lontano da correnti.

  7. Infornare in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere il babà salato broccoli e salsiccia per circa 40 minuti.

  8. Far intiepidire e poi capovolgetelo su un piatto da portata.

Seguimi sui social

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Il mondo di Adry per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

Precedente Parigina alla nutella golosissima pizza dolce Successivo Patate alla paprika al forno croccanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.