Biscotti yo-yo, ricetta dolce

biscotti yo-yo biscotti yo-yo

biscotti yo-yo biscotti yo-yo

Biscotti yo-yo

Ricordate quel famoso giocattolo con filo? E sì era lo yo-yo, oggi purtroppo poco diffuso, ma guardando questi biscotti non lo ricordano?

Ispirandomi a quel giocattolo ho realizzato questi biscotti yo-yo che proprio per la loro varietà saranno apprezzati da tutti.

Ingredienti:

350 gr.farina 00

100 gr. di strutto (conferirà al biscotto più  friabilità rispetto al burro)

150 gr.zucchero

2 uova

1 bustina di lievito per dolci

buccia d’arancia grattugiata 

Per farcire:

Crema alla nocciola per me Rigoni di Asiago

Marmellata extra di pesche

Montate le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose, unite lo strutto ammorbidito e poi aggiungete la farina e la bustina di lievito con la buccia d’arancia grattugiata.

Impastare tutto il composto fino a quando risulterà compatto ma morbido. Stendete la frolla ottenuta su carta forno nello spessore di 4-5 millimetri e con un bicchiere del diametro di 4-5 cm. ricavate tanti dischetti che farete cuocere in forno a 200° per circa 8-9 minuti.

Tirarli fuori dal forno e lasciarli sulla teglia fino a farli raffreddare, poi assemblate i biscotti yo-yo alcuni con la crema alla nocciola e altri con marmellata.

Come potete notare dalla foto li ho confezionati anche in versione segnaposti o confezione regalo.

Guarniteli con zucchero a velo e innaffiate il tutto con un buon bicchiere di Prosecco Conegliano Valdobbiadene Curveè Carpenè Malvolti.

Precedente Panettone gastronomico, ricetta di successo Successivo Patate bomba, ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.