Crea sito

Topinambur in padella al profumo di limone

Topinambur in padella al profumo di limone, un contorno diverso, che si può accompagnare sia ai secondi di pesce che a quelli di carne.

Il topinambur è una pianta erbacea, la sua consistenza è simile ad una patata ma il sapore ricorda quello del carciofo.

E’ particolarmente adatto all’alimentazione dei diabetici, ha proprietà digestive e diuretiche. E’ molto efficace come disintossicante, soprattutto dopo l’assunzione prolungata di antibiotici.

I topinabur sono squisiti in tutti i modi: crudi, cotti, soffritti o in umido.

Io ho scelto di farli in padella, un pò croccanti sfumandoli con qualche goccia di succo di limone.

Devo dire che il loro sapore è stato apprezzato da tutti, anche da chi non lo aveva mai assaggiato ed era scettico sull’abbianamento degli ingredienti.

Il topinambur in padella al profumo di limone, è un contorno veloce anche per chi è a dieta, infatti contiene pochissime calorie.

Non resta che provare.

Se vuoi altre ricette di contorni puoi provare Funghi misti con patate in padella veramente molto gustosi!

Vieni a trovarmi anche sulla mia fanpage dove ogni giorno troverai proposte interessanti e sarai sempre aggiornato sulle mie ricette.

Buon Appetito!

 

 

topinambur in padella al profumo di limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600 g Topinambur
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Prezzemolo (tritato)
  • 5 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 bicchierino Succo di limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. topinambur in padella al profumo di limone

    Raschiamo, laviamo e affettiamo i topinambur.

    In un tegame scaldiamo l’olio con lo spicchio d’aglio e facciamo rosolare, leviamolo dall’olio e versiamo i topinambur, saliamo e pepiamo e facciamoli insaporire mescolando.

    Cuociamo a fuoco moderato fino a quando non saranno dorati; aggiungiamo il succo di limone e lasciamo asciugare.

    Aggiungiamo il prezzemolo tritato, mescoliamo e serviamo.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.