Crea sito

Stelle fritte ripiene di marmellata

Stelle fritte ripiene di marmellata..la mia versione delle classiche “Stelle filanti” che si usano nel periodo di Carnevale! Cosparse di zucchero a velo e farcite di marmellata, queste piccole stelle di pasta si servono calde e sono una piacevole alternativa ai classici dolci del Carnevale. Ho deciso di farcire le Stelle fritte ripiene di marmellata alla ciliegia, ma potrete utilizzare una qualsiasi confettura di frutta a piacere, oppure una crema di cioccolato spalmabile. Se messe su un tavolo per una festa di carnevale, regaleranno, solo a guardarle, tanta allegria! Preparate anche i Coriandoli di cioccolato con granella di nocciole e le maschere di carnevale con frolla e cioccolato gianduia e la festa di carnevale dei vostri piccoli sarà un vero successo!! Venite a trovarmi sulla mia fanpage per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette vi aspetto!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina (00)
  • 30 gZucchero
  • 250 mlLatte (fresco intero)
  • 300 mlPanna fresca liquida
  • 30 gBurro
  • 1albume
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)
  • q.b.Marmellata (gusto a scelta)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Disponiamo la farina a fontana sulla spianatoia con lo zucchero semolato e il pizzico di sale, uniamo al centro il burro morbido a pezzetti e la panna. Impastiamo con le mani, versiamo il latte a poco alla volta. Il quantitativo di latte è indicativo, dipende dalla capacità di assorbire i liquidi della farina che state utilizzando; l’importante che l’impasto si stacchi facilmente dalla spianatoia, senza diventare troppo appiccicoso. Lavoriamo sino ad ottenere una pasta morbida e omogenea. Raccogliamola a palla, copriamola con un telo e facciamola riposare per un ora.  

  2. Dopo il riposo prendiamo l’impasto e schiacciamolo leggermente, aggiungiamo il lievito e facciamolo assorbire alla pasta. Stendiamo l’impasto con un mattarello in una sfoglia abbastanza sottile. Ricaviamone delle stelle con un apposito stampino. Disponiamo al centro della metà delle stelle un cucchiaino di marmellata e spennelliamo tutt’intorno con l’albume leggermente sbattuto. Sovrapponiamo le altre stelle e pressiamo bene la pasta intorno al ripieno. Scaldiamo l’olio in una padella e appena sarà ben caldo, ma non fumante, tuffatevi 2 o 3 stelle alla volta; facciamole dorare per pochi minuti su ogni lato e sgoccioliamole su carta assorbente. Spolverizziamole con abbondante zucchero a velo, decoriamo a piacere e serviamo ancora calde.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.