Crea sito

Pasta frolla di Ernst Knam ricetta base per le sue torte

Pasta frolla di Ernst Knam morbida e friabile ideale per crostate e biscotti.

Questa è la pasta frolla che il maestro utilizza in molte delle sue torte più famose come la “Mocaccina” o “Alessandra”.

Come lui suggerisce per ottenere un buon risultato tutti gli ingredienti devono essere freddi e la farina deve essere debole del tipo “00”.

Bisogna lavorarla molto velocemente per evitare che si sviluppi il glutine che renderà l’impasto elastico e quindi meno friabile.

Vediamo come preparare la pasta frolla di Ernst Knam.

 

pasta frolla di ernst knam
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: per circa 900 gr. ( circa 2 crostate da 26cm)
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Burro
  • 250 g Zucchero
  • 100 g Uova (circa 2)
  • 4 g Sale
  • 1 Baccello di vaniglia (facoltativa)
  • 10 g Lievito in polvere per dolci
  • 480 g Farina 00

Preparazione

  1. pasta frolla di ernst knam

    Impastiamo a mano o con una planetaria con il gancio il burro con lo zucchero e la vaniglia(io non l’ho messa).

    Quando gli ingredienti saranno amalgamati, uniamo velocemente le uova e poi la farina, il lievito e il sale.

    Appena la farina è incorporata, smettiamo di impastare.

    Con l’impasto formiamo un panetto, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e riponiamolo in frigo per almeno 3 ore.

    Se cerchi altre ricette di pasta frolla prova la Pasta frolla senza uova facile da stendere oppure la Pasta frolla all’olio extra vergine di oliva

    Qui invece ti lascio la ricetta di un pan di spagna super facile

    Vieni a trovarmi anche sui social: Facebook  Pinterestgoogle+, twitter instangram.

    Ti aspetto e mi raccomando, se decidi di provare la ricetta, lasciami un commento o inviami la foto, la posterò sulla mia pagina Facebook e nelle mie storie di Instagram!

Varianti

Se desiderate una variante al cioccolato di questa pasta frolla di Ernts knam la trovate cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.